Arrestato il ladro delle Porsche di Milano: le rubava in 60 secondi

Arrestato il ladro delle Porsche di Milano: le rubava in 60 secondi
di

Era diventato "famoso" per aver rubato una Porsche 911 in poco più di un minuto, 64 secondi per essere esatti. Ora è stato individuato dalla Polizia e messo agli arresti domiciliari.

In totale le autorità hanno posto ai domiciliari due persone, l'autore materiale del furto e il suo palo, due uomini italiani di 52 e 55 anni con precedenti alle spalle. Con loro, la sera del famoso furto della Porsche bianca da 50.000 euro (era il 5 settembre 2021), anche una terza persona che risulta ancora sconosciuta alle Forze dell'Ordine.

La vettura era stata rubata da via Pontaccio, in zona Brera a Milano, con il colpo ripreso chiaramente dalle telecamere del comune. L'autore del furto, che si vedeva passare a piedi alle 20:55 e 25 secondi e in auto alle 20:56 e 29 secondi, è stato incastrato anche grazie alla sua corporatura importante e alla testimonianza di due persone che avevano assistito al colpo.

L'arresto dei due è avvenuto solo ora, la vettura invece è stata ritrovata già lo scorso mese di novembre in un box di Bareggio con nuove targhe - pronta per l'esportazione all'estero (del caso ha parlato MilanoToday: ritrovata la Porsche 911 bianca rubata a Milano).

Passando a notizie decisamente più leggere, sempre a proposito di 911: è stato avvistato il restyling della nuova Porsche 911 2024.

Quanto è interessante?
1