Ad aprile BMW manderà in pensione la super-elettrica i8

Ad aprile BMW manderà in pensione la super-elettrica i8
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Ci siamo, il pensionamento della super-ibrida bavarese, la BMW i8, si avvicina. Ad Aprile BMW non la produrrà più. L'auto era stata lanciata ben sei anni fa. Con il pensionamento della BMW i8 si apre una nuova era per le elettriche e le ibride all'interno della casa bavarese.

Se la i8 non verrà più prodotta, nel futuro immediato di BMW ci sono infatti le nuove iX3, i4 e il SUV iNext. Dovrebbe arrivare anche un nuovo veicolo che dovrebbe inserirsi all'interno del segmento lasciato dalla i8: è attesa una sportiva elettrica derivata dalla concept Vision M Next — di cui potete ascoltare il rombo avveniristico qua.

Per quest'ultima ci sarà da aspettare probabilmente almeno cinque anni.

BMW non è ancora entrata nei dettagli, e non conosciamo ancora la data finale della cessazione di produzione dell'i8. Sta di fatto che BMW ha spiegato che i clienti interessati ad acquistare la i8 devono affrettarsi: ad esempio la data ultima per il mercato del Regno Unito è stata fissata per la fine di febbraio.

Nel frattempo BMW ha iniziato a spingere le ultime unità dell'i8 proponendole con un prezzo aggressivo: sempre in Regno Unito le concessionarie hanno iniziato a venderla con uno sconto di oltre 20.000 sterline.

Bmw ha anche già annunciato che nemmeno la i3 avrà una erede. Il focus ormai è tutto su altri modelli.

FONTE: Autocar
Quanto è interessante?
1