L'app di Prime Video arriva sulle Polestar 2 con sistema Android Automotive

L'app di Prime Video arriva sulle Polestar 2 con sistema Android Automotive
di

Le automobili di nuova generazione somigliano tantissimo a smartphone su quattro ruote: hanno avanzati sistemi di infotainment (la Tesla Model S è potente quanto PS5), si aggiornano OTA e offrono numerose applicazioni. Da oggi sulla Polestar 2 è possibile usare anche Prime Video.

Quando è stata presentata nel 2019, la Polestar 2 è stata la prima auto sul mercato a offrire al pubblico il sistema operativo Android Automotive di Google con Google integrato. Oggi il sistema si trova anche su altri modelli, è fondamentale però che i produttori stringano accordi per avere applicazioni sempre nuove. A tal proposito sulla Polestar 2 arriva l’app di Prime Video, la piattaforma video di Amazon che gli utenti Polestar potranno utilizzare a veicolo fermo, magari mentre si attende che venga completata una ricarica.

Prime Video si aggiunge così alla possibilità di utilizzare YouTube a bordo di Polestar 2, dopo il lancio avvenuto lo scorso giugno 2023. Fra le altre app che si possono installare sulla berlina elettrica ricordiamo anche Waze, EasyPark, A Better Routeplanner, AccuWeather, Range Assistant, Journey Log e l'app Performance per le versioni Dual Motor. Dal dicembre 2021 la Polestar 2 vanta anche il browser web Vivaldi, con il quale accedere ad altri servizi in streaming che non possiedono app native.

Thomas Ingenlath, CEO di Polestar, ha commentato: "Il successo del lancio e dell'integrazione di Android Automotive OS in Polestar 2 ha dimostrato che possiamo utilizzare i migliori sistemi di navigazione e controllo vocale del settore per semplificare la vita durante l’utilizzo di Polestar. Il Google Play Store ha inoltre acquisito una ricca varietà di app che offrono interattività e intrattenimento, dai giochi alle serie in streaming".

Polestar 2Polestar 2Polestar 2Polestar 2Polestar 2Polestar 2