Dopo un anno di lavoro, Porsche ha restaurato una 962C riportandola allo stato originale

Dopo un anno di lavoro, Porsche ha restaurato una 962C riportandola allo stato originale
di

Le auto da endurance hanno un certo fascino, specialmente per le loro forme plasmate dal bisogno di essere veloci ed efficienti, e quelle del passato diventano ancor più iconiche, considerando quanto fossero veloci per quei tempi. La Porsche 962C è una delle più amate, e Porsche ne ha appena restaurata una da museo.

Terminato il periodo delle corse, questo esemplare venne dipinto di bianco e utilizzata per svolgere test aerodinamici, ma Armin Berger e Traugott Brecht, entrambi del dipartimento Historic Motorsport di Porsche, hanno deciso di recuperare la vettura e restaurarla riportandola alle specifiche di gara del 1987, anno in cui vinse il campionato ADAC Wurth Supercup guidata da Hans-Joachim Stuck.

L’auto era ferma in un magazzino, ma un anno e mezzo fa Berger e Brecht hanno deciso di prenderla e trasferirla a Weissach per iniziare a lavorarci sopra, nel luogo dove l’auto venne costruita originariamente. Qui un team di restauratori ha ricostruito tutto il fondo dell’auto spostando anche i radiatori nella loro posizione originale, e per far sì che tutto fosse riprodotto in maniera fedele, hanno chiamato anche Rob Powell, colui che disegnò l’iconica livrea Shell, ritornato in Porsche dopo 35 anni assieme ai disegni originali della livrea gialla, rossa e bianca.

Terminato il restauro, anche il pilota Hans-Joachim Stuck è stato invitato per rincontrare la sua bella, e per l’occasione Porsche gli ha dato la possibilità di guidarla ancora una volta: “Un giorno come questo non sarà mai dimenticato", ha detto Stuck dopo il suo test drive. “Aver avuto la possibilità di correre con questa vettura, poi tornare qui dopo 35 anni per poterla provare di nuovo e vivere questa esperienza, semplicemente geniale”.

Certe bellezze del passato vanno trattate con i guanti e mantenute come patrimonio del motorsport, e questo ci riporta alla mente la Lancia Delta ufficiale di Miki Biasion che ha richiesto ben 2 anni di restauro per riportarla ai fasti di un tempo. E a proposito di restauro, c’è chi può permettersi vetture reali, e quindi sfrutta le proprie abilità per rimettere in sesto Ferrari e Lamborghini giocattolo.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
1
PorschePorschePorschePorschePorschePorschePorschePorschePorschePorschePorschePorschePorschePorschePorschePorschePorsche