Angelle Sampey sale sulla Harley-Davidson LiveWire elettrica e fa subito un nuovo record

Angelle Sampey sale sulla Harley-Davidson LiveWire elettrica e fa subito un nuovo record
di

Angelle Sampey è salita a bordo di una Harley-Davidson LiveWire elettrica e ha subito realizzato un nuovo record. La donna si trovava presso il Lucas Oil Raceway a Indianapolis per partecipare ai DENSO Spark Plugs NHRA U.S. Nationals, non è mancata però l'occasione di provare la moto elettrica che tanto ha fatto parlare di se negli ultimi mesi.

La Sampey, affiancata anche dai compagni di team Andrew Hines ed Ed Krawiec (ricordiamo che corre con gli Screamin’ Eagle/Vance & Hines), ha percorso il quarto di miglio (i nostri 400 metri) a bordo del bolide elettrico 100% americano, un modello di rottura con il passato che ha fatto ribollire il sangue a molti fan H-D più tradizionalisti. La LiveWire però ha dimostrato più volte di essere una vera furia, al pari (se non addirittura migliore, talvolta) delle sorelle a benzina.

Ebbene Angelle Sampey ha percorso i 400 metri 11,256 secondi, ai 200 metri invece ha fatto segnare 7,017, raggiungendo una velocità massima di 177,6 km/h. Davvero niente male, visto che la velocità massima da scheda tecnica della LiveWire è 177 km/h, segno che dunque la Sampey ha portato al massimo la moto prima di tagliare il traguardo. L'ultimo record della LiveWire era di 11,648 secondi per il quarto di miglio, 7,358 per l'ottavo di miglio. Chiudiamo con una curiosità: la Sampey saliva sulla LiveWire per la prima volta, touché.

Speriamo di vedere altri modelli elettrici a marchio Harley-Davidson, in particolare potrebbe arrivare un nuovo scooter a zero emissioni.

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
1