Analisti convinti: divieto ICE in California darà via a boom Tesla verso 2035

Analisti convinti: divieto ICE in California darà via a boom Tesla verso 2035
di

Il tempo prima del ban dei veicoli con motore a combustione sta trascorrendo molto in fretta, specie in California dove, allo stato attuale, Tesla è l’unico marchio che spicca nel mercato degli EV. Secondo alcuni analisti, questo status del colosso di Elon Musk potrebbe confermarsi definitivamente verso il 2035.

Come ripreso da EVANNEX, l’analista Jim Cramer ai microfoni di CNBC ha addirittura confermato che “la California sarà di Tesla” se altre case automobilistiche non agiscono oggi e in fretta. In particolare, egli ha fatto riferimento all’F-150 Lightning di casa Ford che ancora deve affermarsi propriamente sul mercato EV. Considerata dunque l’importanza della California, la strategia attuale di Tesla si sta già svelando vincente.

L’affermazione in tale Stato dovrebbe garantire poi una maggiore espansione in Europa e, soprattutto, in Cina, altro enorme mercato dove Tesla sta già mostrando il suo valore con la produzione continua di nuovi veicoli presso la Gigafactory di Shanghai. Insomma, Tesla è già pronta per la rivoluzione dei veicoli elettrici, essendo stata quella che l'ha scatenata, e anche i detrattori stanno facendo fatica a negare le ambizioni dell’azienda. Riuscirà però a sfruttare davvero questa occasione d’oro?

Restando sempre da Elon Musk, a quanto pare Tesla vuole un Q3 da record e ha scritto ai dipendenti per chiedere loro di “dare il massimo” con vendite e consegne.

FONTE: EVANNEX
Quanto è interessante?
0