Ammirate l'italiana Aznom Palladium: una colossale berlina di lusso fuoristrada

Ammirate l'italiana Aznom Palladium: una colossale berlina di lusso fuoristrada
di

Gli italiani di Aznom Automotive, con la collaborazione di Camal Studio, hanno messo in piedi una sinergia atta a consegnare quella che pare essere una delle berline più opulente in assoluto, la quale però non ha paura di "sporcarsi le mani" e di andare in fuoristrada come fosse sull'asfalto.

Il prodotto è stato denominato Aznom Palladium, e la sua descrizione recita:"una tuttofare di lusso non convenzionale." Come avrete capito dal titolo, le sue dimensioni sono tutt'altro che comuni. La macchina misura infatti ben 6 metri di lunghezza, e prova a conciliare le qualità di un'ammiraglia confortevole con quelle di un SUV ad assetto rialzato adatto ad ogni terreno.

Da quello che sappiamo, la carrozzeria è stata creata usando tecniche ormai dimenticate, come ad esempio il battere a mano i pannelli d'acciaio. Il risultato è un look quasi barocco, non troppo dissimile a quello di una classica Rolls-Royce per l'impiego di griglia e fari anteriori piuttosto somiglianti. Al momento non è chiaro se le portiere saranno incernierate posteriormente, ma l'aspetto laterale lascia comunque stupiti.

Il motivo di questa reazione è l'enorme montante C, quello appena dietro la portiera posteriore, il quale termina su dei passaruota stranamente molto spigolosi e apparentemente convessi nel mezzo. Al retrotreno la Aznom Palladium monta una coppia di fari a LED sottilissimi, che partono dal dalle estremità del veicolo e finiscono quasi per unirsi giusto al centro della coda. A ricercare lo sguardo dell'osservatore è anche il diffusore posteriore sportivo, che porta quasi contrasto al look generale sfarzoso.

Secondo il team, a muoverla ci pensa un grosso motore bi-turbo (forse V8) in grado di produrre ben 680 cavalli di potenza. La compagnia afferma anche che la Palladium è in realtà una "2WD+4WD", ma non abbiamo informazioni circa la particolare dicitura. Ad oggi sono due anni che il progetto ha avuto inizio, e la produzione pertanto potrebbe già essere stata avviata, dato che il debutto è atteso per il mese di settembre.

Per chiudere restando in Italia, Lamborghini ha appena affermato che la sua Sian non aprirà un nuovo sentiero per il design del team, e anzi rappresenta un unicum per la compagnia di Sant'Agata Bolognese. Infine vogliamo rimandarvi a un fantastico video sulla Ferrari SF90 Stradale il quale ne esalta tutte le doti.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
3
Il Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle Auto