Alpine anticipa i sette nuovi modelli EV che formeranno la gamma completa entro il 2030

Alpine anticipa i sette nuovi modelli EV che formeranno la gamma completa entro il 2030
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Questi ultimi mesi sono piuttosto movimentati per Alpine: dopo la presentazione della hypercar LMDh A424_β che correrà la stagione WEC 2024, la casa transalpina ci delizia oggi con un’immagine che anticipa quella che sarà la gamma completa del marchio Alpine entro il 2030, ovvero sette modelli EV per diversi segmenti del mercato.

La prima di tutte dovrebbe essere la A290, ovvero la versione sportiva della Renault 5 di nuova generazione, che successivamente dovrebbe essere affiancata da un crossover GT di segmento C. Dopo sarà il turno di colei che sostituirà l’attuale A110 (leggete la nostra prova su strada dell’Alpine A110 R), attesa per il 2026, ma non sarà la sola, dato che assieme a lei dovrebbe arrivare anche una nuova sportiva coupé a quattro posti che potrebbe riutilizzare la denominazione A310.

Successivamente, avvicinandosi dunque al 2030, dovrebbero arrivare altri crossover più grandi che hanno nel mirino i modelli Porsche, uno dei quali dovrebbe avere forme particolarmente sportive e una lunghezza di circa 5 metri, dunque ci troviamo anche nel territorio di Lotus Eletre.

I piani futuri di Alpine non parlano però soltanto di mobilità elettrica, perché il costruttore francese ha intenzione di portare avanti lo sviluppo di motori a combustione alimentati a idrogeno, senza dimenticare che dal 2027 amplierà la sua presenza nel mercato a livello globale, sbarcando anche negli Stati Uniti.