AlphaTauri AT02, svelata la Formula 1 Made in Faenza per il 2021

AlphaTauri AT02, svelata la Formula 1 Made in Faenza per il 2021
di

La ex Toro Rosso, alla seconda stagione col nome AlphaTauri, cerca conferme dopo un 2020 ricco di soddisfazioni. L'assurdo Gran Premio di Monza ha riportato la scuderia sul gradino più alto del podio dopo lo squillo di Vettel nel 2008. Autore della vittoria fu Pierre Gasly, che quest'anno sarà affiancato da Yuki Tsunoda.

L'AlphaTauri AT02 è un'evoluzione della vettura che l'ha preceduta, dopotutto si tratta di una stagione di transizione verso la rivoluzione regolamentare del 2022. I team in questa annata dovranno rivedere le monoposto per farle aderire ai tagli all'aerodinamica previsti nel regolamento. Jody Egginton, direttore tecnico di AlphaTauri, ha affermato che “il lavoro intrapreso per sviluppare la nostra vettura per il 2021 va ben oltre il rispetto delle modifiche al regolamento”. Aggiungendo “[ciò] ha comportato modifiche a quasi tutte le superfici aerodinamiche toccando anche lo sviluppo e la riorganizzazione di ampie parti della vettura che sono nascoste”.

I due gettoni per lo sviluppo sono stati utilizzati dalla scuderia di Faenza per dare una rinfrescata all'area anteriore della monoposto: il muso è completamente nuovo e le sospensioni anteriori sono state ridisegnate. Quest'ultima decisione ha reso necessaria la progettazione di nuovi componenti che sostituiscono quelli presi in prestito da Red Bull. Le sospensioni posteriori rimangono quelle della AT01, nonostante il regolamento di F1 avrebbe consentito l'adozione dei pezzi Red Bull 2020.

Anche per AlphaTauri sarà l'ultima stagione con Honda. Nel 2022 la gestione del propulsore passerà nelle mani di Red Bull, che ha ottenuto i diritti per l'unità dalla casa giapponese e il congelamento dello sviluppo dalla FIA. La livrea della AT02 mantiene i colori del brand di moda ideato da Red Bull, pur vedendo una maggiore presenza di blu. La divisione cromatica orizzontale e la sottile striscia che la accompagna riportano alla memoria alcune storiche livree della Brabham.

AlphaTauri è la seconda scuderia a svelare la monoposto per la stagione 2021, l'ha preceduta McLaren con l'annuncio della MLC35M. Nel 2020 è giunta settima nella classifica costruttori, avvicinandosi pericolosamente a Ferrari per il titolo di primo team italiano.

Quanto è interessante?
2
Formula 1Formula 1Formula 1Formula 1Formula 1Formula 1Formula 1Formula 1Formula 1Formula 1Formula 1