Almas è la nuova supercar "selvaggia" di Mole Costruzione Artigianale

Almas è la nuova supercar 'selvaggia' di Mole Costruzione Artigianale
di

Vi ricordate lo studio di design italiano che ha creato lo straordinario concept Alfa Romeo Mole Costruzione Artigianale 001? Ora, la stessa azienda si è immersa in un nuovo progetto, e questa volta è una sportiva costruita completamente da zero.

La notizia del debutto previsto tra pochi giorni sul palco del Salone di Ginevra è stata annunciata da Paolo Scudieri, Presidente di Adler Group, e Umberto Palermo, fondatore di Mole Costruzione Artigianale.

L’auto? evoluzione della 001, la Almas, questo il nuovo nome della supercar tutta italiana che rimanda alla leggenda mongola dell’«uomo selvaggio», punta “sulla forte appartenenza al gusto italiano, con forme classiche emozionali, parafanghi accentuati, linee moderne e geometrie dinamiche, che sono diventate il segno distintivo di Mole Costyruzione Artigianale”, come spiega un comunicato dell’azienda.

Parliamo insomma di una due posti con motore centrale ed una carrozzeria e telaio in fibra di carbonio, mentre gli interni si configurano come un tripudio di materiali pregiati, dalla pelle al lussuoso Alcantara.

Lunga 473 centimetri, larga 198 e alta 122 e con un passo di ben 260 Cm, Almas si presenta in un vestito «rosso Mole» decorato, sulla calandra, con il profilo della Mole Torinese e con i cognomi Scudieri e Palermo.

Insomma, una vera e propria «predatrice in doppio petto sartoriale», come la definisce Umberto Palermo, che sarà esposta al Salone di Ginevra dal 7 al 17 Marzo.

Non ci resta che aspettare per ulteriori informazioni!

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
0
Almas è la nuova supercar 'selvaggia' di Mole Costruzione Artigianale