Allarme smog a Milano: domenica stop alla circolazione delle auto. È il primo in 40 anni

Allarme smog a Milano: domenica stop alla circolazione delle auto. È il primo in 40 anni
di

Milano corre ai ripari per fare fronte all'allarme smog che negli ultimi giorni ha interessato gran parte del nord Italia. Il sindaco Beppe Sala, a quasi quarant'anni dell'ultima volta (era il 2 Marzo 1981) ha imposto per domenica prossima il blocco totale alla circolazione di auto.

"Milanesi e turisti si preparino a trascorrere una giornata in città a piedi, in bici, sui mezzi pubblici ed elettrici" è l'invito del primo cittadino del capoluogo lombardo, che è stato pubblicato a sorpresa tramite i propri canali social. Non sono noti i dettagli del blocco totale, ma secondo molti potrebbe estendersi dalle 10 di mattina alle 18 in tutte le zone della città.

Nella giornata di oggi sono attese novità importanti da questo fronte, in quanto nella notte su Milano è caduta una pioggia che, teoricamente, potrebbe aver migliorato la qualità dell'aria. Le rilevazioni faranno lumi sulla questione e porteranno Sala e l'amministrazione cittadina a prendere le decisioni definitive. Appare però improbabile ipotizzare un passo indietro e le probabilità che lo stop venga confermato sono molto alte.

Sala ha spiegato anche che "i valori del Pm10 hanno nuovamente sforato i livelli di guardia e le previsioni meteorologiche per i prossimi giorni non lasciano sperare in una diminuzione delle concentrazioni di polveri nell’aria". A nulla sono evidentemente serviti gli stop degli scorsi giorni, motivo per cui il Primo Cittadino ha deciso di "intervenire in modo contingente".

Quanto è interessante?
1