Alfa Romeo Tonale: secondo un report il lancio del SUV è stato rinviato

Alfa Romeo Tonale: secondo un report il lancio del SUV è stato rinviato
di

Il rilancio del marchio Alfa Romeo ci ha tenuto sulle spine per svariati anni. Il grandioso piano di Sergio Marchionne ha funzionato solo in parte. Giulia e Stelvio sono stati modelli di gran pregio, tuttavia qualche piccolo difetto di gioventù, il mancato successo in Nordamerica e una gamma ridotta all'osso ne hanno limitato il potenziale.

La panacea di tutti i mali, o quantomeno il modello che punta a risollevare le sorti del brand, è l'Alfa Romeo Tonale, SUV compatto mostrato come Concept due anni fa. Purtroppo secondo un recente report dell'affidabile testata Automotive News il lancio del SUV è stato rimandato di tre mesi rispetto alla data di Novembre 2021, citata nei mesi scorsi da un corposo numero di fonti.

Stando ad Automotive News Jean-Philippe Imparato, nuovo CEO del brand, vuole sfruttare i mesi extra di sviluppo per rifinire il progetto. Imparato ha analizzato il Tonale a gennaio e, secondo una fonte interna, ha immediatamente chiesto ai progettisti prestazioni migliori dal propulsore ibrido plug-in. Questo ha comportato una riprogettazione di alcuni componenti e fatto slittare la data prevista delle prime consegne a febbraio 2022.

Secondo i rumor di gennaio la Tonale sarà disponibile in due versioni, una da 190 CV e una da 240 CV, entrambe sfruttano il quattro cilindri turbo da 1,3 litri in sinergia con un motore elettrico da 60 CV. Si tratta delle stesse motorizzazioni che troviamo sulla Jeep Compass 4x4 Plug-in Hybrid, con la quale condivide gran parte della meccanica. Attendiamo di capire con la presentazione ufficiale se la potenza è stata ritoccata verso l'alto.

Se la notizia dovesse essere confermata, si tratterebbe di una delle prime decisioni “forti” dei nuovi manager di Stellantis.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
1