Alfa Romeo Tonale: tutto sui nuovi motori e il powertrain ibrido 2021

Alfa Romeo Tonale: tutto sui nuovi motori e il powertrain ibrido 2021
di

L'attesa per l'Alfa Romeo Tonale è alle stelle, e come è ovvio gli alfisti attendono di saperne di più. Nuove indiscrezioni ci permettono di dare un ampio sguardo al probabilissimo powertrain ibrido scelto da FCA per il crossover.

Lecito domandarsi anche se ci sarà mai una versione "Quadrifoglio", badge che viene dato alle Alfa più aggressive e prestanti. La brutta notizia è che molto probabilmente la Tonale Quadrifoglio non verrà mai fatta, ma ci sono dei motivi ragionevoli.

Motivi di carattere strategico-commerciale sì, ma anche sostanziali. FCA vuole aumentare i volumi di vendita di Alfa Romeo (un brand che complessivamente a luglio del 2019 vendeva meno della Lancia Ypsilon da sola), e perdersi in versioni ultra-sportive delle sue vetture è sicuramente secondario in questo momento.

I rumor che stanno circolando in questi giorni, e che Everyeye aveva segnalato già la settimana scorsa a proposito della mancata Alfa Romeo Tonale Quadrifoglio, sembrano dare per certo l'assenza di una versione Quadrifoglio. Ma davvero la Tonale in questo modo diventa un assoluto NO per i fan delle vetture più prestanti? Lo scopriamo subito.

La nuova Alfa Romeo Tonale, rivelano nuove indiscrezioni, vede il debutto per il brand di un powertrain ibrido 2021 che poggia non sul pianale Giorgio (lo stesso della Stelvio, per capirci) ma su quello del Jeep Renegade ibrido plug-in: il Small-Wide 4x4. Occhio però, perché quello della Tonale è un sistema Mild Hybrid, a differenza di quello PHEV della Jeep. Ma ci arriviamo subito.

Sotto al cofano della versione più performante del Tonale ci sarà un il motore T4 2.0L da 330CV, in team con il motogeneratore elettrico da 48V.

Se della Quadrifoglio probabilmente gli alfisti dovranno fare a meno, è in discussione invece un'eventuale versione ibrida plug-in. Il fatto che il pianale sia il Small-Wide 4X4 farebbe intuire che la possibilità c'è. Del resto la soluzione trova già applicazione nei Jeep Renegade e Compass, insomma, sarebbe già pronto. Vale la pena di mantenere un approccio possibilista, in altre parole, anche se di conferme da parte di FCA, almeno per il momento, non ce n'è l'ombra.

Proprio per le ragioni che menzionavamo in apertura (volumi di vendita prima di tutto) è verosimile che il debutto dell'Alfa Romeo Tonale veda un'offerta in termini di opzioni di motorizzazioni mirata e strategica, con la gamma di motori disponibili che potrebbe estendersi maggiormente durante i prossimi anni.

FONTE: Club Alfa
Quanto è interessante?
1