di

Oramai di SUV estremamente veloci in commercio ne abbiamo a bizzeffe, e questa volta i ragazzi di CarWow hanno deciso di metterne in pista tre per provare a capire quale di questi sia il più veloce in una serie di sfide.

CarWow ha messo in piedi tre differenti competizioni: la prima è una classica drag race, la seconda una performance di scodate e la terza un test sulla qualità dei freni. Per cominciare a chiarire il quadro generale bisogna condividere prima un po' di numeri.

La prima concorrente è la Porsche Macan Turbo, che porta sotto il cofano un V6 sovralimentato da 2,9 litri, e che offre 440 cavalli di potenza e 550 Nm di coppia. Si tratta di doti certamente impressionanti, ma bisogna comunque tenere d'occhio il peso ingente, perché il veicolo pesa più di 2 tonnellate.

A seguire troviamo la nostra Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio. Anche lei monta un V6 da 2,9 litri, ma in questo caso i turbo sono ben due, e quindi il SUV sportivo scarica sull'asfalto ben 510 cavalli di potenza e 600 Nm di coppia. Inoltre il peso pare essere anch'esso a suo favore, grazie ad una massa complessiva di 1.830 chilogrammi.

A chiudere i giochi c'è la Audi RS Q3 Sportback. La vettura nata dal reparto sportivo di Audi fa uso di un motore turbo a cinque cilindri da 2,5 litri in gredo di erogare 400 cavalli di potenza e 480 Nm di coppia. Certo di primo acchito diremmo sia in grosso svantaggio rispetto alle altre, soprattutto se comparata alla Alfa, ma il suo peso di 1.700 chilogrammi la rende la più leggera del trio. C'è poi da dire che tra tutte è anche la più economica.

Insomma, per quanto riguarda lo scontro su frenata e scodate vi lasciamo al video in alto, ma sulla drag race il risultato è interessante. L'Audi RS Q3 Sportback infatti perde con grande margine nei due test effettuati, mentre la Porsche e l'Alfa si danno grande battaglia. Come potete ben vedere la tedesca parte sempre alla grande guadagnando alcuni metri, rosicchiati poi fino alla fine dalla grossa italiana. Il risultato dichiara però sempre vincente la Macan Turbo nonostante la differenza in termini di potenza, la quale viene ampiamente compensata dalla presenza di un eccezionale launch control.

Per chiudere vi diciamo che nel frattempo sono stati svelati i prezzi delle nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio 2020 le quali, grazie al motore da 2,0 litri, salvano gli eventuali proprietari dal pagamento del superbollo. Degno di menzione anche l'ultimo spot sulla Stelvio con protagonista Kimi Raikkonen e le sue solite gag.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1