'Alfa Romeo non sarebbe arrivata al 2023 senza l'elettrico'. Il retroscena di Imparato

'Alfa Romeo non sarebbe arrivata al 2023 senza l'elettrico'. Il retroscena di Imparato
di

Se l'Alfa Romeo non fosse passata all'elettrico sarebbe morta. E' questa la dura sentenza di Jean-Philippe Imparato, CEO dello storico marchio di Arese, secondo cui l'unica strada tracciabile per rimanere competitivi è appunto quella di produrre auto green.

Il futuro sembra quindi certo per il Biscione e la conferma la si era già avuta a fine 2022, circa il fatto che le prossime Alfa Romeo Giulia e Stelvio saranno dei modelli elettrici e non ibridi. A ribadire la questione ci ha pensato il numero uno dell'azienda milanese, che in occasione del recente Salone di Bruxelles ha spiegato senza troppi giri di parole: "Le persone devono capire una cosa. Se nel 2021 non avessimo preso la decisione di passare all’elettrico e di puntare sul software, Alfa Romeo non avrebbe superato il traguardo del 2023".

E ancora: "L’elettrico è l’assicurazione sulla vita di Alfa Romeo. Per due motivi. Il primo riguarda la durabilità, il secondo l’aerodinamica. Il percorso è puramente logico: se punti sull’elettrico, punti sull’aerodinamica, per l’autonomia. Se fai aerodinamica, allora dici “torna alla berlina”. Quindi dici “Benvenuta alla Giulia del futuro”. L’auto elettrica e la piattaforma STLA mi permetteranno di ottenere tipi di carrozzeria che l’auto termica non mi avrebbe concesso. Potremo lavorare su silhouette divertenti e cool che trasmettono emozione".

L'azienda del Biscione sta godendosi i grandi risultati della recente Alfa Romeo Tonale, eletta Auto Europa 2023 dai giornalisti italiani, e il futuro appare decisamente radioso tenendo conto che a breve, forse già entro la fine del 2023, dovrebbe essere svelato un nuovo B-SUV a marchio Alfa, quello erroneamente chiamato “Brennero”.

Obiettivo, introdurre ogni anno un nuovo modello elettrico di modo da arrivare al 2030, quindi 5 anni prima rispetto al diktat dell'Ue, con tutte le proprie auto prodotte al 100% full electric. Alfa Romeo punta a divenire il marchio premium del gruppo Stellantis in quanto ad auto green, con qualità, sportività, sicurezza e autonomia.

Quanto è interessante?
1