di

Sulle nostre pagine portiamo spesso delle gare di accelerazione, che riguardino supercar, berline o SUV non fa differenza, l'importante è scoprire il bolide più veloce sul dritto. Stavolta è toccato a due berline molto interessanti, che i ragazzi di carwow non hanno esitato a mettere l'uno contro l'altro.

Da una parte c'è una hatchback estremamente rapida facente parte delle divisione sportiva di una casa automobilistica tedesca: la Mercedes-AMG A45 S. Dall'altra invece si schiera la Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Verde, rinomata per le sue performance.

A primo acchito ci parrebbe di vedere il classico Davide contro Golia, in quanto la berlinona italiana è ampiamente più grossa della rivale, ma non è detto che le dimensioni paghino per forza. Partendo col descrivere la Giulia QV troviamo l'impiego di un poderoso V6 twin-turbo da 2,9 litri capace di erogare ben 510 cavalli di potenza a 6.500 giri al minuto e 600 Nm di coppia fra i 2.500 e i 5.500 giri. Secondo i numeri ufficiali la macchina può passare da 0 a 100 km/h in meno di 4 secondi e superare agilmente i 300 km/h.

Di fianco a lei c'è la A45 S nata dagli sforzi della divisione estrema che risponde al nome di AMG. Lei parte da un motore molto più modesto, e cioè un quattro cilindri turbocompresso da 2,0 litri, ma nonostante sia compatto eroga comunque 421 cavalli di potenza fra i 5.800 e i 6.100 giri al minuto e 500 Nm di coppia tra i 3.000 e i 4.000 giri. A bilanciare il gap in termini di forza bruta ci pensa la massa ridotta, che consente anche a lei di arrivare a 100 km /h da ferma in 3,9 secondi e di superare i 270 km/h di velocità di punta.

Insomma, nonostante l'italiana e la tedesca abbiano ben poco in comune, per quanto concerne le prestazioni sul dritto i numeri teorici fanno presagire una parità quasi perfetta. Il video in alto però racconta una storia completamente diversa, e dal nostro canto vi consigliamo di vederlo per la sua intera durata.

Per chiudere restando in tema di drag race interessanti vogliamo prima rimandarvi al testa a testa tra una Tesla Model S Performance e una Corvette C8 e infine mostrarvi una sfida sul quarto di miglio fra Porsche Taycan Turbo S e Lamborghini Aventador SVJ: elettricità o combustione interna?

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1