Questa Alfa Romeo Giulia GTAm Coupe è troppo bella per essere vera

Questa Alfa Romeo Giulia GTAm Coupe è troppo bella per essere vera
di

La Alfa Romeo Giulia GTAm è fantastica, sia nell'aspetto che nelle caratteristiche, e al contempo risulta una delle più costose berline in assoluto in tutto il mondo, con cifre che possono anche raggiungere i 200.000 euro per esemplare.

Allo stesso tempo però sono stati in molti a domandarsi perché Alfa Romeo non abbia provato a vendere la vettura senza le portiere posteriori, dati i soli due posti a sedere anteriori disponibili. Certo, il costo di una nuova carrozzeria sarebbe stato molto più alto, e non avrebbe avuto molto senso dal punto di vista economico viste le sole 500 unità in produzione della GTAm.

I ragazzi di Car Lifestyle hanno provato però a farci immaginare una eventuale Giulia a tre porte attraverso un interessantissimo render, che potete ammirare in fondo alla pagina. Coloro che lo hanno realizzato hanno pensato che con questa soluzione la linea del tettuccio sarebbe stata esteticamente più apprezzabile di quella attuale, permettendole di sfidare direttamente berline sportive del calibro della BMW M4 GTS. Tutto sommato però è soltanto un esercizio di stile purtroppo, in quanto Alfa Romeo non pare avere alcuna intenzione di proporre una versione Coupe della sua creatura.

Ricordiamo che la Giulia GTAm è superiore, in termini tecnici, persino alla già ottima Giulia Quadrifoglio, offrendo una massa inferiore di circa 100 kg e scattando quindi da 0 a 100 km/h in appena 3,6 secondi. Queste prestazioni però non sono state ottenute soltanto grazie alla riduzione del peso, ma anche tramite una interessante cura a base di steroidi. Il motore V6 bi-turbo da 2,9 litri produce infatti 540 cavalli di potenza e ulula mediante uno scarico Akrapovic in titanio.

Per chiudere vi rimandiamo ad una Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio completamente scatenata sull'Autobahn mentre supera i 320 km/h. A questo punto non osiamo immaginare di cosa possa esser capace la GTAm. Infine ecco tutte le novità riguardanti gli aggiornamenti 2020 di Giulia e Stelvio Quadrifoglio.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
3