L'Alfa Romeo Giulia GTA scende in pista con Räikkönen e Giovinazzi

L'Alfa Romeo Giulia GTA scende in pista con Räikkönen e Giovinazzi
di

Domenica 28 marzo prenderà il via il Campionato mondiale di Formula 1 2021. Al Bahrain International Circuit di Sakhir sarà parte della griglia anche Alfa Romeo Racing, la nuova monoposto Alfa Romeo C41 sarà guidata da Kimi Räikkönen e Antonio Giovinazzi.

I più attenti avranno notato che sulle tute dei due piloti campeggiano due loghi: GTA su quella di Kimi e GTAm per Antonio. Sono due acronimi importantissimi per la storia del marchio e torneranno in commercio come nuove velocissime varianti dell'Alfa Romeo Giulia. Il progetto si ispira alla Giulia Gran Turismo Alleggerita del 1965, autrice di numerosi successi sportivi in tutto il mondo. La nuova GTA beneficia della partnership tecnica con Sauber Engineering, essenziale nella prototipazione e nello sviluppo degli elementi in carbonio, come ad esempio il nuovo paraurti anteriori, le minigonne, l'estrattore e lo spoiler, più massiccio nella versione GTAm.

Anche i due piloti ufficiali hanno contribuito attivamente allo sviluppo della vettura, effettuando una sessione di prove al Circuito di Balocco, struttura proprietà di Stellantis. I consigli di Kimi e Antonio sono stati fondamentali per valutare la dinamica del veicolo e finalizzare la messa a punto. Vi consigliamo di dare un'occhiata al video dei test, posto in calce alla notizia.

La Giulia GTA è una versione estrema della già sportiva Giulia Quadrifoglio, la berlina è più leggera di 100 kg e il suo V6 biturbo da 2,9 litri è stato portato a 540 CV. La Giulia GTAm è ancora più corsaiola, presentando un aerodinamica più spinta, soltanto due posti e un grosso roll bar volto ad aumentare la rigidità del telaio.

Quanto è interessante?
2
Alfa Romeo GiuliaAlfa Romeo GiuliaAlfa Romeo GiuliaAlfa Romeo GiuliaAlfa Romeo GiuliaAlfa Romeo GiuliaAlfa Romeo GiuliaAlfa Romeo GiuliaAlfa Romeo GiuliaAlfa Romeo Giulia