Alfa Romeo Giulia dei carabinieri travolta, si ribalta a Sesto San Giovanni: il video

Alfa Romeo Giulia dei carabinieri travolta, si ribalta a Sesto San Giovanni: il video
di

Un incidente decisamente curioso quello che è avvenuto negli scorsi giorni a Sesto San Giovanni, nota cittadina lombarda dell'hinterland milanese: un'auto dei carabinieri è stata centrata in pieno ad un incrocio, finendo poi per ribaltarsi.

Fortunatamente nessuno si è fatto male in maniera grave, ma in ogni caso lo spavento è stato altissimo, sia per i due militari dell'Arma quanto per il guidatore della vettura che ha colpito l'auto delle forze dell'ordine.

L'incidente è stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza e mostra chiaramente un'Alfa Romeo Giulia blu dei carabinieri, collab rinnovata nel 2021, che attraversa un incrocio semaforico quando ad un certo punto viene colpita in pieno da un SUV Peugeot 3008, in via General Cantore.

Lo scontro è avvenuto di mattina presto, attorno alle ore 6:00, ed evidentemente l'uomo a bordo dell'auto, un 46enne, non si è accorto della presenza della Giulia. Il semaforo all'incrocio era lampeggiante, di conseguenza la 3008 poteva passare, ma qualcuno ha sbagliato qualcosa.

L'Alfa Romeo, dopo essere stata colpita violentemente sulla fiancata, è finita in testacoda per poi capovolgersi su se stessa e rimanere su un fianco. Sorprende come negli istanti subito dopo l'incidente passino almeno tre auto e un autobus, ma nessuno si presti a dare soccorso alle vetture coinvolte.

Ad un certo punto si vede un uomo con addosso la pettorina arancione, quindi probabilmente un automobilista, nonché un'altra vettura che vedendo i carabinieri ribaltati si ferma con le 4 frecce al centro dell'incrocio, per poi scendere dall'auto e sincerarsi delle condizioni dei due militari.

I carabinieri, come riferisce La Gazzetta dello Sport, sono stati portati in seguito in ospedale, al San Raffaele di Milano, e ad entrambi è stato refertata una prognosi di sette giorni, quindi delle ferite lievi. In ospedale anche il 46enne a bordo della Peugeot, le cui condizioni fisiche non sono state rese pubbliche. Non è inoltre chiaro se al guidatore del SUV francese sia stata comminata o meno una multa.

E a proposito di auto delle forze dell'ordine, vi congediamo con l'Alfa Romeo Giulia dei Carabinieri ipotizzata da TDA: che spettacolo.