Alfa Romeo 33 Navajo, la one-off di Nuccio Bertone ispirata alla 33 Stradale

Alfa Romeo 33 Navajo, la one-off di Nuccio Bertone ispirata alla 33 Stradale
di

L'Alfa Romeo che conosciamo oggi è certamente un'azienda più "cauta" rispetto a quella degli anni '70 e '80, più attenta ai bisogni del mercato che non alla sperimentazione. Nel 1976 però è nato un concept che si ricorda ancora oggi come uno dei più azzardati del marchio: l'Alfa Romeo 33 Navajo by Bertone.

Presentata al Salone di Ginevra del 1976 per l'appunto, questa particolare Alfa Romeo montava un motore V8 da 2.0 litri, capace di erogare circa 230 CV. Il suo design era stato sviluppato sull'ossatura dell'iconica Alfa Romeo 33 Stradale, la cui produzione era terminata qualche anno prima, nel 1969. Parliamo di un modello estremamente raro (solo 18 unità prodotte), che successivamente sarebbe servito come fonte d'ispirazione per la 8C Competizione e la 4C, considerato da molti appassionati come uno dei più belli di tutti i tempi.

Nelle mani di Nuccio Bertone però la 33 Stradale è diventata tutt'altro, sono state almeno 6 le one-off realizzate (anche da Pininfarina e Giugiaro), tutte caratterizzate da nomi "esotici" come Iguana, Cuneo, Carabo e appunto Navajo, un modello futuristico che non avrebbe sfigurato in una grande produzione sci-fi hollywoodiana. Sfortunatamente di questa 33 Navajo by Bertone ne è stata creata una sola unità, non ha mai visto la produzione seriale, venduta all'epoca per 3 milioni di dollari.

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
1
Alfa RomeoAlfa RomeoAlfa RomeoAlfa RomeoAlfa RomeoAlfa RomeoAlfa RomeoAlfa RomeoAlfa RomeoAlfa RomeoAlfa RomeoAlfa Romeo