L'Alfa Romeo 156 e due tedesche sono le opere preferite di Walter de Silva

L'Alfa Romeo 156 e due tedesche sono le opere preferite di Walter de Silva
di

Walter de Silva è uno dei designer più prolifici e noti del mondo dell'auto. Nato a Lecco nel 1951, ha disegnato alcuni dei maggiori successi del panorama automobilistico europeo. In una nota intervista dichiarò che la sua creazione preferita è l'Audi A5 del 2007. Sarà rimasto della sua idea?

La risposta arriva da un'interessante intervista realizzata da Francesca Cibrario per il Corriere della Sera. De Silva conferma l'amore verso la coupé Audi pur aumentando a tre i posti delle sue opere preferite: “Audi A5, Alfa Romeo 156, Volkswagen Polo sono, secondo me, i migliori progetti, anche per la loro storia ed evoluzione”.

Non possono mancare domande sull'ultima creazione del designer lombardo, la hypercar Hongqi S9, prodotta da Silk-FAW: “Mi ricorda un aliante: l’aliante o è fatto in quel modo lì o non va; l’S9 o è fatta così o non va”. Ricordiamo che la S9, pur di paternità cinese, sarà prodotta in Italia nell'impianto di Gavassa, Reggio Emilia.

De Silva ha raccontato che dopo la fine della sua avventura nel Gruppo Volkswagen era privo di stimoli, ha accettato il ruolo in Silk-FAW quando ha compreso la massima libertà concessa, l'S9 è “ricerca dell'essenza della bellezza”. Parlando di design a 360 gradi, Walter de Silva ha più volte sottolineato l'aggressività delle forme, tendenza nell'industria odierna, e si è augurato che “lasci il posto a un design più consapevole, più colto, più libero”.

Nell'intervista c'è anche spazio per parlare di scarpe, grande passione del designer, del rapporto con la moglie Emmanuelle e di pasta: de Silva ha progettato per Barilla il formato "Papiri", attualmente non disponibile in Italia ma apprezzato in molti paesi europei.

Cosa ne pensate dell'Alfa Romeo 156? Noi l'abbiamo inserita, nella potente versione GTA, tra le Alfa Romeo sportive da comprare sotto 20.000 euro.

Quanto è interessante?
1