Alfa e-Romeo: il motto elettrico malandrino e il terrore degli alfisti

Alfa e-Romeo: il motto elettrico malandrino e il terrore degli alfisti
di

Nella giornata di ieri è andato in scena lo Stellantis EV Day. Non c'è miglior momento nella storia dell'automobile per sottolineare il proprio impegno sulla propulsione elettrica. Ogni marchio è stato accompagnato da uno slogan; nel caso di Alfa Romeo è stata generata molta confusione.

Durante le tre ore di presentazione è apparso il motto “From 2024, Alfa Becomes Alfa e-Romeo”: dal 2024, Alfa diventa Alfa e-Romeo. Il concetto è stato ribadito nella cartella stampa che Stellantis ha divulgato successivamente.

Sul web il parapiglia: molti giornalisti hanno riportato la notizia come un cambio ufficiale dello storico nome, in uso dal 1918. Nei social gli alfisti sono apparsi indignati per quello che sembrava uno sfregio alla storia a favore della modernità.

Leggendo quelle parole senza analizzare scrupolosamente il contesto poteva effettivamente sembrare un distaccato annuncio sul nuovo nome del brand. Una scelta assurda che a noi ha ricordato la vicenda Voltswagen di fine marzo 2021. Il motto, non molto efficace a quanto pare, poteva tuttavia essere letto come una lettera di impegno del marchio verso l'elettrico. Un impegno così forte da tramutare, goliardicamente, un nome così forte e importante per il gruppo.

La conferma di questa lettura è arrivata da un portavoce Stellantis, contattato da Quattroruote. Il marchio non cambierà e lo slogan era semplicemente la conferma che Alfa Romeo “si è lanciata nella corsa dell'elettrificazione”. Il logo non subirà modifiche e la denominazione "Alfa e-Romeo" non apparirà sulla carrozzeria o sugli interni delle future Alfa elettriche.

La data del 2024 coincide con il primo modello Alfa Romeo al 100% elettrico, quasi sicuramente una variante del crossover SUV Palade, un tempo conosciuto come Brennero.

FONTE: Stellantis / Quattroruote
Quanto è interessante?
1
Alfa e-Romeo: il motto elettrico malandrino e il terrore degli alfisti