Alcune Tesla Model 3 e Y stanno 'congelando' i passeggeri: ecco il problema

Alcune Tesla Model 3 e Y stanno 'congelando' i passeggeri: ecco il problema
di

Proprio in questi giorni l'emisfero nord terrestre si sta introducendo all'interno del periodo più freddo dell'anno, con tanto di nevicate massicce e venti gelidi. Nonostante ciò gli automobilisti possono ritrovare il tepore nell'abitacolo delle proprie vetture, fatta eccezione per alcuni proprietari di Tesla Model 3 e Model Y.

Dei clienti della casa automobilistica californiana hanno infatti riportato seri problemi con il sistema di riscaldamento delle loro EV, e varie fonti sostengono sia molto più esteso di quanto si possa pensare. Stando ai vari test effettuati pare che in generale tutti i modelli lanciati dalla compagnia di Elon Musk si comportino alla grande nella climatizzazione dell'abitacolo, ma i malfunzionamenti sono impossibili da evitare al 100 percento.

La propulsione elettrica ha chiari vantaggi dal punto di vista dell'erogazione della coppia, della vettorizzazione della stessa e dell'ottimizzazione degli elementi energivori, ma le temperature estremamente basse possono provocare conseguenze poco gradevoli.

Giusto per fare un esempio citiamo il caso delle Model 3 con batterie LFP, le quali perderebbero una quantità sensibile di autonomia quando il clima si fa particolarmente rigido. Oltretutto è doveroso menzionare le difficoltà che sorgono dai -25°C a scendere: in questi casi la ricarica in corrente diretta può farsi problematica.

Le vicissitudini raccontate stavolta invece paiono essere causate da problemi di diversa natura, ma al momento non siamo in grado di indicare il colpevole. Qualcuno sostiene che i modelli afflitti siano le Model 3 e Model Y dotate delle nuove pompe di calore, che effettivamente agiscono in modo più efficiente, però avrebbero presentato dei risvolti negativi imprevedibili.

In attesa di maggiori informazioni nel merito vi invitiamo a dare un'occhiata all'imminente aggiornamento che modificherà l'abitacolo delle Tesla Model Y a partire dagli esemplari costruiti in Cina: ecco la prima immagine dei nuovi interni.

FONTE: electrek
Quanto è interessante?
1