Airo, l'auto elettrica che ripulisce l'aria dagli scarichi delle altre vetture

Airo, l'auto elettrica che ripulisce l'aria dagli scarichi delle altre vetture
di

Dal Salone dell’Auto di Shanghai stanno arrivando non poche novità, come ad esempio un nuovo SUV Crossover elettrico di Toyota e la Mercedes-Benz EQB a zero emissioni. Al Motor Show però è arrivata anche un’auto green a 360 gradi, in grado di ripulire l’aria.

Stiamo parlando della Airo, ideata dal designer inglese Thomas Heatherwick (famoso a oggi per aver creato il Vessel di New York, la particolare costruzione che è possibile ammirare nell’Upper West Side di Manhattan) che non solo circola a zero emissioni, è anche in grado di aspirare i fumi delle auto tradizionali che le stanno attorno. Questo grazie all’utilizzo di filtri HEPA, che in fase di guida assorbono le particelle nocive emesse da altre auto a benzina o gasolio.

Pensate se tutte le nuove auto elettriche avessero una tecnologia simile, potremmo davvero ripulire l’aria delle nostre città in un battibaleno. La Airo inoltre è tremendamente interessante anche per le sue possibilità: il suo abitacolo infatti può essere trasformato in un salottino e utilizzato per mille scopi diversi, anche eventualmente per dormire e campeggiare.

Questa particolare vettura in grado di catturare le sostanze inquinanti dall’aria circostante sarà prodotta nel 2023 grazie alla cinese SAIC Motor, che la assemblerà utilizzando il suo sub-brand IM Motors, per poi essere venduta su quel gran calderone chiamato Alibaba (sul quale è possibile davvero trovare di tutto, come mini SUV elettrici dal costo irrisorio) e dal Gruppo Zhangjiang Hi-Tech.

Quanto è interessante?
2
Il Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle Auto