Dentro l'agguerrita organizzazione di investitori che vogliono affossare Tesla

Dentro l'agguerrita organizzazione di investitori che vogliono affossare Tesla
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il Los Angeles Times ha prodotto un'inchiesta su $TslaQ, un network di investitori che stanno mettendo all'opera ingenti risorse per assicurarsi che Tesla fallisca, portando a casa un ingente bottino grazie allo short-selling. Alcuni degli investitori utilizzano dei droni per scoprire se l'azienda di Elon Musk sta barando sul numero di auto spedite

Non si tratterebbe di una organizzazione formalmente costituita, ma di un network informale accomunato dalla scelta di scommettere contro Tesla nel mercato azionario. Il gruppo di investitori usa una piattaforma soprannominata $TslaQ per fare networking su Twitter.

Ogni membro utilizza le sue competenze per servire la causa: raccogliere informazioni che possano compromettere la solidità di Tesla sul mercato azionario, provocando un crollo del valore azionario, da cui gli investitori possono guadagnare grazie alla vendita allo scoperto.

C'è chi traccia i database commerciali per monitorare le spedizione via mare delle Tesla da San Francisco all'Europa, un pilota, che si nasconde dietro lo pseudonimo Machine Planet, invece utilizza aerei leggeri e droni per sorvolare gli stabilimenti dell'azienda, a caccia di possibili incongruenze trai dati ufficiali e le reali vendite del brand. Secondo l'uomo ci sarebbero almeno 52 spiazzi pieni di Tesla invendute in tutti gli Stati Uniti.

Le sue gesta avrebbero ispirato altri piloti a fare altrettanto, si fanno chiamare SAF: Shorty Air Force, con tanto di stemma ispirato ai corpi d'aviazione della seconda guerra mondiale.

Sebbene $TslaQ non abbia un vero coordinatore, un uomo di nome Lawrence Fossi è descritto come una sorta di eroe di questa community. L'identità di Fossi era sconosciuta poco tempo fa (anche lui sotto uno pseudonimo, Montana Skeptic), ma sarebbe stato doxxato dallo stesso Elon Musk che, stando all'uomo, avrebbe telefonato personalmente all'azienda di investimenti per cui lavora, minacciando querele per diffamazione.

Il resoconto dettagliato dell'inchiesta nel link in fonte.

Odio per le Tesla? Non solo da parte dei troll-speculatori: un video mostra due uomini rigare la portiera di una Model 3. È il secondo di questo tipo, già una donna era stata ripresa nel maldestro tentativo di fare altrettanto. Merito della nuova modalità sentinella disponibile sulle Tesla più recenti.

Di recente un altro colletto bianco si è schierato contro Tesla, scommettendo 10mila dollari contro i robot-taxi promessi da Elon Musk.

FONTE: Insideevs
Quanto è interessante?
3