di

Sembra sia successo di nuovo: il conducente di una Tesla Model X è stato pizzicato a dormire in autostrada mentre Autopilot pensava a guidare in autonomia. L'uomo non era neppure da solo, con la compagna seduta sul sedile del passeggero addormentata anch'essa.

Chi ha girato il video (andate al minuto 1:46 oppure cliccate qui) sembra abbia cercato in tutti i modi di svegliare la coppia suonando il clacson, senza però riuscirci. Scene di questo tipo saranno molto comuni nel prossimo futuro, con la piena Guida Autonoma di Tesla in arrivo già nel 2020, oggi però si tratta di una vera e propria follia lasciare i completi comandi ad Autopilot, come abbiamo detto più volte.

A oggi il sistema di assistenza ideato da Tesla richiede attenzione costante del conducente, che infatti deve mantenere la pressione sullo sterzo e gli occhi fissi sulla strada. Pur essendo estremamente avanzato, Autopilot ha ancora molte difficoltà a gestire diverse situazioni "inaspettate" e può essere davvero pericoloso, motivo per cui il conducente dev'essere pronto in qualsiasi momento a riprendere i comandi - non a dormire.

Purtroppo non è la prima volta che vi proponiamo video di questo tipo, addirittura una coppia è diventata famosa sulle piattaforme a luci rosse per aver fatto sesso ad alta velocità proprio mentre Autopilot guidava... lo ripetiamo, il tempo per dedicarci alle nostre passioni in fase di marcia arriverà prossimamente, oggi però è ancora presto.

Quanto è interessante?
3