Addio a SRT Team, arriva il primo stop interno di Stellantis

Addio a SRT Team, arriva il primo stop interno di Stellantis
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Con l'arrivo del gruppo Stellantis, frutto della fusione tra FCA e PSA, il futuro di molti brand è attualmente ignoto. Carlos Tavares ha mostrato un approccio cauto e rispettoso verso ogni marchio e divisione, tuttavia oggi arriva il primo smantellamento: SRT Team.

Nato nel 1989 come Team Viper ed acronimo di Street & Racing Technology, è il fiore all'occhiello delle auto ad alte prestazioni dei marchi americani legati a FCA. Come suggerisce il nome di nascita, la divisione fu creata appositamente per dare vita alla leggendaria Dodge Viper ed è poi divenuta per i marchi Chryler, Dodge, Jeep e RAM ciò che attualmente Abarth rappresenta per Fiat. Nel 2012 SRT diventò perfino un marchio a sé stante, debuttando con la quinta generazione di Viper. La mossa non piacque al mercato e dopo due anni il brand fu reintegrato in Dodge. Per comprendere la filosofia di SRT basta dare un'occhiata al massiccio Dodge Durango SRT Hellcat: coppia e potenza devono essere abbondanti quando si spinge giù il pedale dell'acceleratore.

Le voci di corridoio sullo smantellamento sono state confermate da un portavoce Stellantis al portale Mopar Insiders. Questa azione non toglierà dal mercato il brand SRT e non provocherà licenziamenti, secondo il portavoce l'SRT Team è stato integrato nell'organizzazione ingegneristica globale di Stellantis.

Dodge, Jeep e RAM ad alte prestazioni faranno capolino sul mercato nei prossimi anni, tuttavia Tim Kuniskis, CEO di Dodge, ha confermato in una recente intervista che i giorni dei V8 Hellcat sovralimentati sono contanti e che l'elettrificazione giocherà un ruolo fondamentale nel futuro delle vetture sportive americane. È probabile che quanto successo a SRT sia figlio di questo futuro elettrificato, il know-how di PSA aiuterà sicuramente la delicata transizione del brand.

Stellantis nel frattempo si prepara alla rinascita di Lancia, a sorpresa definito marchio premium nella prima conferenza del gruppo.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
3