Addio alla lubrificazione della catena: ecco la nuova BMW M Endurance

Addio alla lubrificazione della catena: ecco la nuova BMW M Endurance
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Chi conosce il mondo BMW Motorrad lo sa bene: per oltre 90 anni l'albero di trasmissione cardanico senza manutenzione è stato uno dei capisaldi tecnici del marchio. Oggi con la nuova catena M Endurance sempre BMW Motorrad offre ai suoi clienti una catena senza manutenzione con caratteristiche similari.

La nuova catena M Endurance, come le precedenti X-Ring, non hanno bisogno di lubrificazione periodica "manuale" poiché hanno già del lubrificante residente tra i rulli e i perni, racchiuso da anelli a X. Non è neppure necessaria la correzione della tensione in seguito alla normale usura della catena. BMW ha raggiunto questo traguardo utilizzando un nuovo materiale di rivestimento per i rulli, ovvero il carbonio amorfo tetraedrico (ta-C), conosciuto anche come diamante industriale.

Un rivestimento che garantisce estrema durezza e resistenza e si pone tra il DLC (Diamond Like Carbon) e il diamante puro. Rispetto alle superfici metalliche utilizzate finora, il carbonio amorfo tetraedrico non svanisce, pur offrendo un coefficiente di attrito fortemente ridotto. Il comfort di manutenzione è così pari a quello di una moto ad albero cardanico, del resto non c'è neppure bisogno di pulire periodicamente la catena perché non c'è lubrificante "a vista".

Ma dove vedremo questa particolare catena? La M Endurance in passo 525 è ora disponibile su due modelli a 4 cilindri: BMW S 1000 RR e S 1000 XR, prossimamente però arriverà anche su altri modelli.

Quanto è interessante?
1
BMWBMWBMW