Addio al Jeep Wrangler 2 porte in Europa e la colpa è delle emissioni

Addio al Jeep Wrangler 2 porte in Europa e la colpa è delle emissioni
di

Se stavate pensando di prendere un nuovo Jeep Wrangler 2 porte fra qualche anno, beh dovrete probabilmente rivedere i vostri piani: Stellantis non produrrà più Wrangler 2 porte in Europa.

Il motivo? Molto semplice: le emissioni. Come ben saprete, l’Europa ha imposto delle restrizioni alquanto rigide ai produttori, che devono adeguare le emissioni medie delle loro line-up per non incappare in multe salate. Ebbene anche Jeep, clamorosamente indietro negli anni passati, ha dovuto accelerare bruscamente lanciando le versioni Plug-in Hybrid delle sue Compass, Renegade e Wrangler.

Qui arriva l’intoppo dell’intera questione: a partire dal prossimo anno a listino esisteranno solo le nuove 4xe Plug-in Hybrid, e il Wrangler 2 porte è troppo piccolo per poter ospitare comodamente simile tecnologia. Di fatto, non esiste la piattaforma adatta per creare una Jeep 2 porte plug-in hybrid, motivo per cui il Wrangler compatto è destinato a scomparire, almeno per ora.

Da problema pratico, questo si trasforma in problema commerciale: secondo JATO Dynamics, circa il 30% degli utenti Wrangler in Europa possiede la variante 2 porte. Nei primi cinque mesi dell’anno Stellantis ha venduto 2.600 Wrangler compatti, nonostante la presenza a listino della nuova variante 4xe. Che gran peccato, sarà un modello di cui sentiremo davvero la mancanza…

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
1