Vi eravate accorti che gli indicatori di direzione delle Mini sono al contrario?

Vi eravate accorti che gli indicatori di direzione delle Mini sono al contrario?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La forma degli indicatori di direzione non è un elemento estremamente importante, questo è chiaro. Ciò non toglie però che in alcuni casi possono sembrare molto strani, in quanto paiono puntare in una direzione opposta a quella verso la quale si vuole sterzare

Come potete notare voi stessi dal post Twitter in fondo alla pagina, se non avete già visto qualche nuova Mini in giro, gli indicatori di direzione del Countryman (il modello ibrido è diventato il ranger del Safari) sono composti da tre linee, che insieme formano una freccia con la punta verso l'interno.

Ovviamente gli automobilisti non possono lasciarsi ingannare da questo elemento e, oltretutto, le normative non prevedono forme precise per le luci lampeggianti: basta che siano poste nella posizione corretta. Per Jalopnik però quella dei designer della casa inglese è una scelta di design poco felice, ed è stata difesa come segue in una dichiarazione ufficiale:"Mini ha scelto luci a forma di Union Jack per sottolineare l'eredità britannica di Mini, e sono in uso da molto tempo. Nel merito del pattern luminoso dell'indicatore di direzione, l'automobilista non dovrebbe avere problemi a capire guardando l'intera coda della macchina, quale direzione venga indicata."

"Mini non ha ricevuto alcuna segnalazione dai clienti riguardo gli indicatori di direzione posteriore, e in realtà ha ottenuto feedback positivi sul design delle luci posteriori."

Con ogni probabilità l'effetto non è intenzionale, e col tempo è stato reputato poco importante. Una volta che vi si pone l'attenzione però non si riesce e a non vedere la stranezza. A proposito di peculiari elementi di design della casa inglese vogliamo mostrarvi una recente introduzione: il tettuccio tricromatico.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
3