di

La nuova Fiat 500 è già arrivata sulle nostre strade ma al momento, almeno però un po', Abarth continuerà a rilasciare nuove versioni del vecchio modello: appena annunciate due limited edition piuttosto interessanti.

Entrambe le varianti verranno prodotte in 2.000 unità ciascuna, e saranno denominate Abarth 595 Scorpioneoro e Abarth 595 Monster Energy Yamaha, le quali si baseranno sulla stessa meccanica ma metteranno davanti agli occhi dei clienti stili diversi.

A muoverle ci penserà lo stesso grintoso motore T-Jet turbo a quattro cilindri da 1,4 litri, erogante una potenza di 165 cavalli e una coppia di 230 Nm. A scaricare tutto sull'asfalto ci pensa un cambio manuale a cinque rapporti, mentre quello automatico e attivabile tramite le palette è opzionale. A livello prestazionale, col cambio manuale, la Abarth 595 scatta da 0 a 100 km/h in 7,3 secondi anche grazie alla sua leggerezza.

Riguardo la 595 Monster Energy Yamaha, il progetto è iniziato dalla collaborazione del 2015, la quale oggi ha portato ai colori che ricordano la Yamaha YZR-M1 della MotoGP, così gli artigli stampati sul lato sinistro del cofano, e cioè proprio davanti al conducente, evidenziano lo stretto rapporto con la rinomata compagnia dell'energy drink. Nel caso i colori di base non piacciano, si potrà comunque scegliere una verniciatura completamente nera, ma è interessante anche la tonalità in grigio scuro che potrà dipingere le maniglie delle portiere, i copri-specchietti, lo splitter anteriore e il diffusore posteriore.

All'interno la 595 guadagna nuovi sedili sportivi con finiture in blu e una scritta "Monster Energy Yamaha MotoGP" sui poggiatesta. Sul tunnel centrale è stato disposto il numero identificativo per attestare la rarità dell'esemplare, e un display HD da 7 pollici serve a fornire il sistema di infotainment tramite Uconnect, Apple CarPlay e Android Auto.

Tra la versione appena descritta e la 595 Scorpioneoro le variazioni sono prettamente estetiche, e in quest'ultimo caso l'ispirazione alla A112 Abarth "Targa Oro" è palese. La livrea nera con accenti in oro in questo senso rappresenta un ottimo richiamo, e uno scorpione anch'esso dorato poggia sul cofano con grande disinvoltura.

Al momento sul marchio di tuning italiano i fedeli clienti ripongono due speranze in particolare: quella che il brand possa ritoccare anche la 500e elettrica in dirittura d'arrivo, e soprattutto la attuale Fiat Tipo che è senz'altro meritevole di attenzione.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1