A Torino arrivano le Strisce Verdi: gratis per chi richiede una colonnina di ricarica

A Torino arrivano le Strisce Verdi: gratis per chi richiede una colonnina di ricarica
di

Mentre il Governo cerca di approvare gli incentivi auto 2019, utili a ottenere fino a un massimo di 6.000 euro per l'acquisto di un'auto elettrica, ibrida o a metano, Torino pensa a un'ulteriore misura, che potrebbe raccogliere il plauso di molti cittadini.

Il comune ha pensato di offrire a chiunque installi una colonnina di ricarica per veicoli elettrici sotto casa o davanti il proprio ufficio o negozio anche uno stallo di parcheggio abbinato, del tutto gratuito. Saranno le cosiddette Strisce Verdi, che in città saranno riservate ai possessori di veicoli 100% elettrici. Si tratta della prima città in Italia a offrire un servizio del genere, la medesima che ha appena lanciato un bando per cercare operatori del settore interessati all'installazione di nuove colonnine di ricarica rapida.

Come ha spiegato l'assessore alla mobilità del Comune di Torino, Maria Lapietra, al momento sono tre le società che si sono fatte avanti, ovvero Enel, Be Charge e Iren. I gruppi hanno presentato progetti per l'installazione di 288 colonnine, 214 delle quali sono in via di approvazione; ulteriori 52 invece potranno essere richieste dai singoli cittadini. L'obbiettivo è di raddoppiare il numero di colonnine di ricarica attualmente presenti sul territorio comunale, il sindaco Chiara Appendino vuole la città più elettrica d'Italia quanto prima.

Quanto è interessante?
5