A Roma i nuovi autovelox smart che vigilano su velocità e doppia fila

A Roma i nuovi autovelox smart che vigilano su velocità e doppia fila
di

Il Comune di Roma ha dichiarato guerra a chi supera i limiti di velocità in città e ai furbetti della seconda fila, di cui la capitale è praticamente schiava. Sono in arrivo nuovi autovelox "intelligenti" per multare gli automobilisti più indisciplinati.

La notizia è stata ufficializzata dal presidente della Commissione Trasporti del comune di Roma Enrico Stefano, che ha così commentato: "In cima alle nostre priorità c'è la sicurezza stradale. Grazie all'assestamento di bilancio, votato lo scorso luglio, entro poche settimane i nuovi autovelox intelligenti saranno in forze presso la Polizia Locale di Roma Capitale. Sanzioneranno velocità oltre i limiti e soste in doppia fila."

I nuovi autovelox andranno così ad affiancare gli attuali dispositivi Street Control già in uso dai vigili urbani della metropoli. "Saranno colpiti anche gli automobilisti che sono soliti sostare in doppia fila, davanti ai cassonetti o alle fermate del trasporto pubblico". Obiettivo del Campidoglio è rendere più fluido il traffico, fortemente rallentato dalla doppia fila "selvaggia", soprattutto in alcune zone, e aumentare la sicurezza stradale.

Arrivano infatti anche nuove limitazioni per il traffico relativo ai bus turistici, nuove riforme rivolte alle ZTL, alla sosta tariffata, alle corse preferenziali degli autobus pubblici e un maggiore controllo delle aree pedonali. A chi dice che siano tutte regole per battere cassa, Stefano risponde: "Preferisco definirle norme per salvare vite".

FONTE: Ansa
Quanto è interessante?
4