A Ginevra la McLaren 720S by MSO: 341 km/h e un mix letale di colori

A Ginevra la McLaren 720S by MSO: 341 km/h e un mix letale di colori
INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'aggressiva McLaren 720S ha già esaurito tutto il suo potenziale? Assolutamente no: Bespoke 720S Spider celebra il talento artistico di McLaren Special Operations (MSO) al Salone Internazionale di Ginevra.

Parliamo di una vettura che esalta ancor di più l'eleganza del design dell'originale 720S e l'aerodinamica della nuova Super Series Cabriolet, in un mix "letale" di tre colori ben precisi: Cerulean Blue, Burton Blue – come applicato sulla McLaren 720S GT3 – e l’Abyss Black. Sotto il cofano invece ruggisce un motore V8 4,0 litri bi-turbo da 720 cavalli, che spinge la leggera decappottabile da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi sino a una velocità massima di 341 km/h.

"Volevamo che la 720S Spider by MSO fosse raffinata ed elegante a complemento delle sue eccezionali e vaste capacità e sentiamo di aver raggiunto l’obiettivo. È una perfetta dimostrazione come la maestria di MSO è alla base della creazione della vettura e come il nostro impegno verso il su misura può in maniera molto delicata modificare il carattere di una vettura. Sviluppiamo costantemente nuove tecniche per incorniciare le vetture McLaren e far si che tutti i desideri dei nostri clienti, qualsiasi essi siano, si possano avverare” ha detto Ansar Ali, Managing Director, McLaren Special Operations.

Sin dal lancio, avvenuto al Salone dell’Automobile di Ginevra del 2017, la 720S Coupé è stata acclamata per le sue innovative soluzioni aerodinamiche, che sono caratterizzate dalle prese d’aria anteriori create all’interno del blocco faro e le sue portiere diedrali a doppia pelle che incanalano l’aria nei radiatori laterali.

Quanto è interessante?
2
McLarenMcLarenMcLarenMcLarenMcLarenMcLarenMcLarenMcLarenMcLarenMcLaren