INFORMAZIONI SCHEDA
di

La Toyota GT 86 è stata una vettura molto amata dagli appassionati perché semplice ed essenziale, relativamente economica ma capace di divertire anche con numeri ben lontani dall’essere da prima della classe. A fine anno arriverà la GR 86, ma sette dei più importanti tuner giapponesi ci hanno già messo le mani sopra.

In pratica, nel momento in cui l’auto arriverà nei concessionari, i felici proprietari potranno contare fin da subito su un ampio e variegato catalogo di componenti aftermarket pronti per essere montati sulla piccola sportiva. I preparatori giapponesi che hanno già saggiato le doti della vettura sono nomi importanti a livello mondiale, e ognuno di essi ha creato una demo car che mostra la personale interpretazione del tuner.

Le vetture che vedete in video sono state preparate da HKS, Trust, Cusco, Blitz, Sard, GR Parts e Tom’s. Nomi più o meno legati a Toyota, ma da sempre sulla scena delle preparazioni volte a tirare fuori le massime prestazioni dai mezzi giapponesi e non. Alcuni si sono concentrati quasi esclusivamente sull’assetto, altri offrono un soft-tuning del motore, mentre altri propongono un trattamento più completo, ma di certo il catalogo sarà ricco e variegato già al debutto, ed è destinato ad ampliarsi sempre più col passare del tempo.

La nuova GR 86, così come la gemella Subaru BRZ, avrà nuovamente un motore 4 cilindri Boxer, ma con una cubatura leggermente superiore, arrivando a 2.4 litri, così da erogare 235 CV e 250 Nm di coppia, con una curva di erogazione più corposa fino ai 7000 giri/min e non più caratterizzata da vuoti di potenza a bassi regimi.

Questo è solo l’inizio, e possiamo solo immaginare cosa riserverà il futuro per questa piccola sportiva giapponese. E chissà che idea tirerà fuori Toyota per pubblicizzarla, visto cosa è stata in grado di creare con il video commercial della GR Supra, che è stata lanciata per 30 metri contro un muro di scatoloni...

Quanto è interessante?
1
7 tuners giapponesi hanno già preparato la Toyota GR 86: sarà la regina dell'aftermarket