Più del 55% degli italiani non testimonia dopo aver assistito a un incidente

Più del 55% degli italiani non testimonia dopo aver assistito a un incidente
di

Vi è mai capitato di assistere a un incidente senza poi testimoniare e raccontare la dinamica dei fatti? Secondo una nuova ricerca di Facile.it, commissionata a mUp Research e Norstat, sembra che più di un italiano su due non collabori con le autorità o con le persone coinvolte in un incidente prestando la propria testimonianza.

Un dato preoccupante e, formalmente, privo di ogni logica: sarebbe il 55,7% degli italiani a non prestare alcuna testimonianza dopo aver assistito a un incidente, ben 24 milioni di persone, che al contrario potrebbero aiutare altri utenti e autorità a far luce sui fatti. Facile.it ha anche indagato a proposito delle cause di questa "omertà": il 42% del campione adulto intervistato avrebbe ritenuto inutile o superfluo lasciare i propri riferimenti, poco più del 20% invece è rimasto in silenzio perché "nessuno ha chiesto se avesse visto qualcosa".

Il 13,1% si è defilato poiché sulla scena c'erano altri testimoni, il 6% invece ha preferito lasciare spazio alle autorità, intervenute prontamente. La lista continua con un 10,7% convinto di non aver visto abbastanza per fornire una testimonianza efficace, il 5,5% invece "non poteva fermarsi" in quel preciso istante, mentre appena il 3,2% si è allontanato dalla scena in silenzio poiché non voleva correre rischi o incorrere in fastidi successivi.

Indagando invece fra chi ha testimoniato, il 36,3% lo ha fatto per senso civico e di responsabilità, il 7% invece lo ha fatto soltanto perché gli è stato chiesto, esiste anche un 1% che ha parlato con le autorità "perché previsto dal Codice della Strada", anche se non c'è alcun obbligo a riguardo. Fra chi si è fermato a testimoniare poi, il 95,1% lo rifarebbe ancora, dunque abbiamo almeno una buona notizia.

Ma cosa dice la legge a proposito? L'obbligo a testimoniare esiste solo nel caso in cui si venga citati all'interno di un processo, cosa comunque successiva al lasciare i propri dati sul posto o a una identificazione da parte delle autorità. Senza queste condizioni non esiste alcun obbligo. Discorso diverso invece per l'omissione di soccorso, ovviamente, qui è il Codice Penale a parlare con l'articolo 593, secondo cui chiunque assista a un incidente grave deve fermarsi a prestare soccorso.

Quanto è interessante?
5
Più del 55% degli italiani non testimonia dopo aver assistito a un incidente