di

Il dibattito negli ultimi tempi è quantomai acceso, anche per merito del rinnovato Ecobonus 2020: conviene davvero acquistare una nuova auto elettrica oppure meglio affidarsi a una tradizionale? Le opinioni sono ovviamente disparate, con pro e contro da entrambi i versanti, Engineering Explained vi dà ora 5 motivi per non comprare una BEV-.

Engineering Explained è il canale YouTube che non molto tempo fa ci ha dimostrato, a suon di calcoli inappuntabili, come l’autonomia della Porsche Taycan fosse in realtà simile a quella della Tesla Model S, nonostante i dati differenti dell’EPA. È un canale che rende l’ingegneria a suo modo divertente e chiara, accessibile a tutti, e questa volta ha voluto affrontare l’annosa questione: meglio elettrico, termico o ibrido? Dandovi 5 motivi per acquistare elettrico, 5 per non farlo.

Partiamo dai costi: un’elettrica è meno conveniente da prendere nuova, poiché ha un costo più alto, l’assicurazione costa di più (negli USA almeno), si va incontro a un alto deprezzamento. Dati alla mano, sembra che un’ibrida Plug-In e un’ibrida tradizionale siano più convenienti dell’elettrico. Le Plug-in vincerebbero il confronto sui costi spalmati su 5 anni. L’elettrico inizia a diventare conveniente solo nel caso in cui si abbia la possibilità di ricaricare a casa e si abbiano più auto in famiglia. Una BEV è consigliata anche nel caso in cui si facciano pochi km al giorno, magari localmente; chi fa lunghi viaggi potrebbe trovare la tecnologia parecchio scomoda.

Il discorso diventa più soggettivo guardando alla dinamica di guida, al piacere di sentire il rombo tradizionale o di usare un cambio manuale, con questi ultimi aspetti che per forza di cose nelle auto elettriche mancano. Per saperne di più mandate pure in play il video che trovate in pagina.

Quanto è interessante?
2