Le 5 Lancia più costose di sempre: non c'è la Delta al primo posto...

Le 5 Lancia più costose di sempre: non c'è la Delta al primo posto...
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Da quando il Gruppo FCA si è fuso con PSA, dando vita a Stellantis, per il marchio Lancia si è finalmente aperto un nuovo spiraglio: l'attuale CEO Luca Napolitano ha intenzione di rilanciare in pompa magna il brand. Guardando al passato però, vi siete mai chiesti quali siano le Lancia più costose e rare di sempre?

Lancia Rally 037 Stradale

La nostra piccola Top 5 si concentrerà soprattutto sulle vetture stradali di Lancia, che nel corso della sua storia ha lanciato modelli dalla storia leggendaria. Pensiamo ad esempio alla Lancia Rally 037 Stradale, una vettura che oggi viene battuta alle aste anche per più di 750.000 euro. Lanciata nel 1982, poteva superare i 220 km/h di velocità massima grazie al suo motore 2.0 A6V Volumex da oltre 200 CV.

Lancia Delta S4 Stradale

In questa lista non poteva certo mancare lei, la Lancia Delta S4 Stradale, capace di superare alle ultime aste il milione di euro. Parliamo della versione stradale della famosa Gruppo B, con motore a quattro cilindri Turbo e Volumex da ben 650 CV montato centralmente. Una furia assoluta divenuta dagli anni '80 in poi una vera e propria leggenda, forse la Lancia più desiderata in assoluto dagli appassionati di Motorsport.

Lancia Aurelia PF200 C Spider

Torniamo ancora più indietro nel tempo, fino al 1953, anno di uscita della splendida Lancia Aurelia PF200 C Spider. Disegnata da Pininfarina, solo tre esemplari di questa vettura videro effettivamente la luce, motivo per cui il suo prezzo è in grado di superare 1,1 milioni di euro. A muoverla troviamo un motore V6 da 2.0 litri, un'autentica meraviglia tecnica nonostante i suoi pochi cavalli: appena 90.

Lancia Aurelia B24S Spider America

Sempre anni '50, nello specifico 1955: l'Aurelia B24S Spider America è senza alcun dubbio la seconda Lancia più costosa di sempre, visti i suoi prezzi all'asta che superano in tranquillità 1,8 milioni di euro. Prezzi simili si possono toccare soprattutto con gli esemplari dotati di kit Nardi, oppure complete di un tetto rigido prodotto da Carrozzeria Fontana.

Lancia Astura Cabriolet Serie III Tipo Bocca

Arriviamo così alla più rara e costosa di tutte. La Lancia Astura Cabriolet Serie III Tipo Bocca, sempre disegnata da Pininfarina, sfiora i 2 milioni di euro di valore, del resto è anche la Lancia più "antica" in questa Top 5. Risale infatti al 1936, il suo motore V8 da 3.0 litri era capace di erogare 83 CV di potenza, anche se il suo prestigio si deve più al suo design, al suo portamento, che alle mere prestazioni.

Quanto è interessante?
2