5 curiosità sulla Lamborghini Sian ibrida, l'auto del toro più veloce di sempre

5 curiosità sulla Lamborghini Sian ibrida, l'auto del toro più veloce di sempre
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nel pomeriggio di ieri 3 settembre il mondo ha finalmente potuto vedere la nuova Lamborghini Sian ibrida, la vettura più veloce mai prodotta dal marchio del toro. Conosciamola meglio analizzando cinque punti chiave della nuova, spettacolare auto italo-tedesca.

I cinque punti che seguono sono stati evidenziati da TheDrive, che ha deciso di partire da un fatto inequivocabile: è a tutti gli effetti la più veloce Lamborghini mai realizzata. Grazie alla potenza combinata di un motore elettrico e un tradizionale V12 da 785 CV, la Sian è in grado di erogare 819 CV totali, una forza bruta che nessun altro V12 di Sant'Agata Bolognese può creare. L'accelerazione da 0-100 è possibile in appena 2,8 secondi, un record assoluto per Lamborghini, con una velocità massima dichiarata di 350 km/h.

La Sian è poi la prima ibrida di Lamborghini, che segue di fatto le orme della Porsche 918, della McLaren P1, della Ferrari LaFerrari e dell'ultima SF90 Stradale. La nuova sportiva del toro è però la prima in assoluto a usare dei superconduttori, che Lamborghini conferma essere tre volte più potenti delle batterie al litio dello stesso peso.

Da dove arriva poi lo strano nome Sian (si legge Siàn)? Ebbene dal dialetto bolognese, del resto non è la prima volta che il marchio opta per una scelta simile. Siàn significa infatti "fulmine" o "flash" nel dialetto di Sant'Agata e indica proprio la potenza elettrica che aiuta ad alimentare l'auto.

Ma quante Lamborghini Sian vedremo per le strade? Poche, molto poche: appena 63, tutte già vendute, alla modica cifra di 3,6 milioni di dollari. A dir poco impressionante, per un'auto che resterà appannaggio degli appassionati più facoltosi del mondo. Chiudiamo con una piccola anticipazione: il design della Sian anticipa di fatto quello della prossima Aventador, come confermato da un capo ingegnere di Lamborghini, convinto che le sportive ibride domineranno la categoria nel prossimo futuro.

FONTE: TheDrive
Quanto è interessante?
1