Fuori in 30 secondi: guarda due ladri mentre rubano un convertitore catalitico

Fuori in 30 secondi: guarda due ladri mentre rubano un convertitore catalitico
di

Limitare le emissioni degli autoveicoli comporta l'uso di convertitori catalitici sempre più avanzati e ricchi di materie prime di valore. Ciò ha portato ad un aumento esponenziale dei furti, con alcuni ladri perfino specializzati in questa prelibata refurtiva.

Il video postato in calce proviene dall'account Twitter ufficiale del Dipartimento dello sceriffo della Contea di Pierce, nello stato di Washington, Stati Uniti. I due ladri protagonisti del video sono sgusciati fuori da una Acura TL ed hanno rimosso e preso il convertitore catalitico di un Ford F-250 in più o meno 30 secondi di tempo. Ciò che meraviglia è la velocità e la precisione con cui il furto è stato eseguito.

Stando ad un report di KHQ-TV i furti di convertitori catalitici sono in aumento in tutti gli Stati Uniti. Recentemente una concessionaria in Texas ha subito lo scippo di 20 convertitori catalitici, un destino simile è toccato anche ad un rivenditore in Virginia.

Le case automobilistiche sono a piena conoscenza del problema furti, Toyota ad esempio ha investito oltre 1 milione di euro in ricerca e sviluppo per trovare una soluzione. Dentro al catalizzatore si celano materiali quali rodio, venduto oggi sopra i 600 euro al grammo, palladio, circa 75 euro, e platino, valutato all'incirca 35 euro ogni grammo. Inoltre destano preoccupazione le future normative Euro 7 che, oltre a provocare un brusco aumento dei prezzi delle vetture, immetteranno sul mercato convertitori catalitici dall'altissimo valore.

Vi lasciamo con un'ulteriore testimonianza filmata proveniente dagli Stati Uniti: il proprietario di una Toyota Prius ha colto in flagrante tre ladri di convertitori, la scena è a dir poco surreale.

FONTE: Jalopnik
Quanto è interessante?
2