Oltre 3.500 auto distrutte in un incendio in Florida: nello Stato è allarme

Oltre 3.500 auto distrutte in un incendio in Florida: nello Stato è allarme
di

Un terribile incendio scoppiato accanto al Southwest Florida International Airport, negli USA, ha distrutto venerdì scorso più di 3.500 auto destinate solitamente al noleggio.

La notizia è stata riportata dall'ufficio dello sceriffo della contea di Charlotte, con i vari testimoni che hanno raccontato di una colonna di fumo gigantesca, esplosioni e piogge di scintille. Sotto quel fumo oltre 3.500 auto destinate al noleggio dell'aeroporto, completamente distrutte dalle fiamme. Potenzialmente i danni potevano essere molti di più, nel parcheggio infatti c'erano altre 3.850 vetture, fortunatamente risparmiate dalle fiamme, in ogni caso la scena viene raccontata come qualcosa di apocalittico.

L'aeroporto invece non ha riportato alcun danno, il parking lot interessato si trovava distante dai terminal, non è stato segnalato nulla di particolare in merito alla struttura. A bruciare fra le fiamme soprattutto Chevrolet Impala e Dodge Charger (non perdetevi la nuova Dodge Charger LEGO Technic e le curiosità sulla Dodge Charger di Dominic Toretto); magari erano versioni base e non particolarmente preziose, in ogni caso si tratta di un gran peccato.

Le cause dell'incendio sono ancora oggi sconosciute, la Florida però sta vivendo una stagione particolarmente arida e secca, zero piogge e temperature altissime sono condizioni perfette per lo sviluppo di incendi di questo tipo. Ogni contea dello Stato è in allarme, il rischio di incendio è passato da Moderato a Elevato, speriamo non si verifichino più eventi di questa portata.

Quanto è interessante?
3
Il Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle Auto