Nel 2024 auto elettriche e a benzina avranno prezzi simili, la previsione

Nel 2024 auto elettriche e a benzina avranno prezzi simili, la previsione
di

Oggi il mercato automotive è quantomai vario: possiamo scegliere modelli a benzina, gasolio, GPL, metano, ibridi e 100% elettrici. Spesso però la nostra scelta finale dipende dal prezzo della tecnologia, con listini ancora troppo sbilanciati, arriverà però il tempo in cui i prezzi saranno tutti livellati allo stesso modo.

A dirlo in maniera alquanto ottimistica è Wood Mackenzie, secondo cui il prezzo delle batterie per le auto elettriche sarà meno di 100 dollari al kWh nel 2024. Una previsione davvero stuzzicante, con batterie da 100 kWh che andrebbero a costare meno di 10.000 euro - e queste sono solitamente batterie premium, montate in berline di alto livello o SUV.

Un'auto elettrica di dimensioni più piccole, magari una cittadina o una hatchback, avrebbe batterie comprese fra i 35 e i 50 kWh e prezzi oscillanti fra 3.000 euro e 4.500 euro - un bel salto in giù visti i prezzi di oggi, con batterie che solitamente costano fra i 7.000 e i 40.000 euro (sembra proprio che gli 80 kWh della Mercedes EQC costino poco più di 40.000 euro). Secondo l'analisi di Wood Mackenzie, il calo di prezzo sarà dovuto a "economie di scala e miglioramenti tecnologici".

Un primo esempio ci verrebbe proprio da Volkswagen, che ha intenzione di vendere la sua ID.3 a un prezzo molto simile alla nuova Golf, nonostante una tecnologia totalmente differente e a zero emissioni. Mancherebbero dunque pochissimi anni per avere un pareggio di prezzi fra le diverse tecnologie disponibili, anche se bisognerà vedere come l'impatto del COVID-19 sul mercato globale colpirà il normale progresso delle cose. In ogni caso sembra davvero questione di tempo per avere elettriche dal prezzo sempre più umano.

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
2