Nel 2023 la NASCAR potrebbe inaugurare la Electric Racing Series, con auto EV da 1.000 CV

Nel 2023 la NASCAR potrebbe inaugurare la Electric Racing Series, con auto EV da 1.000 CV
di

Durante il weekend trascorso a Roma in occasione della tappa nostrana di Formula E ci siamo resi conto di quanto si stia evolvendo il motorsport elettrico, e sempre più discipline motoristiche stanno iniziando ad affiancare nuove categorie “elettrificate” alla loro forma canonica, e NASCAR potrebbe essere la prossima.

A quanto pare infatti, NASCAR sarebbe al lavoro su una nuova categoria elettrica che dovrebbe fare il suo debutto il 5 febbraio 2023 durante il Busch Clash di Los Angeles. In quell’occasione, gareggeranno delle nuove vetture con architettura di ricarica a 900 volt e dotate di tre motori elettrici che dovrebbero sviluppare una potenza attorno ai 1.000 CV, e molto probabilmente adotteranno la trazione integrale.

La notizia arriva da Kickin’ the Tires - un sito dedicato al motorsport e focalizzato in particolare sul mondo della NASCAR - che sostiene di avere delle immagini “rubate” dei documenti in cui si parla proprio di questa nuova categoria, dove si legge che l’ipotetica Electric Racing Series dovrebbe durare un totale di sei gare, da affiancare alla NASCAR Cup Series durante i weekend di gara.

Dai documenti si apprende inoltre che la griglia di partenza sarà composta da un totale di 12 vetture che correranno in due gare da 30 minuti ciascuna, e non sarà permesso alcun tipo di pit stop per ricaricare o sostituire le batterie. Ad avvalorare la tesi del debutto di una serie NASCAR elettrica, il sito riporta anche quanto affermato la scorsa primavera da Steve O’Donnell, Direttore Operativo NASCAR, dove si parlava già di una possibile categoria elettrica: “Se vieni ad un evento NASCAR potresti vedere tutte le tecnologie che vuoi durante l’intera durata del weekend di gara, quindi daremo anche un’occhiata ad una serie elettrica”.

Inoltre, le vetture che corrono in questa stagione, denominate Next Gen Car, hanno già un carico aerodinamico maggiore e un telaio in grado di sostenere potenze ben più elevate, e nei documenti citati sopra c’è scritto che la potenza delle NASCAR elettriche sarà la stessa delle auto nella classe regina, suggerendo quindi un generoso incremento delle prestazioni anche per le vetture odierne, che dal 2024 adotteranno comunque un powertrain ibrido.

Prima di chiudere, a proposito di NASCAR, vi ricordiamo che al via della 24 ore di Le Mans del 2023 ci sarà anche la Chevrolet Camaro da NASCAR.

FONTE: Insideevs
Quanto è interessante?
1