18enne distrugge una Tesla Model S Plaid durante un test drive: 280.000 euro di danni

18enne distrugge una Tesla Model S Plaid durante un test drive: 280.000 euro di danni
di

La Tesla Model S Plaid è a oggi una delle auto elettriche stradali più potenti al mondo, grazie ai suoi tre motori elettrici e a una potenza totale di 1.020 CV. Di sicuro non un giocattolo, come ha imparato il diciottenne che ne ha distrutto una - generando in pochi secondi oltre 300.000 dollari di danni.

Siamo negli Stati Uniti, più esattamente all’interno di un parcheggio della società CarMax, specializzata nella rivendita di auto usate. In un video pubblicato su Instagram si vede chiaramente una Tesla Model S Plaid di colore scuro accelerare in maniera violenta fra le auto parcheggiate del rivenditore, nulla in effetti fa presagire qualcosa di buono... La Tesla in questione è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 2,2 secondi, bastano invece 7,3 secondi per toccare i 200 km/h, potete dunque immaginare quanto possa essere pericoloso maneggiare la vettura senza coscienza e in uno spazio “chiuso” come un parcheggio.

In pochi istanti il video stacca su una situazione devastante: la Tesla Model S Plaid è stata lanciata contro altre vetture, in particolare una Mercedes-AMG GLC 43 e una Volvo XC60. Ma chi c’era alla guida della vettura? Non abbiamo la conferma assoluta, il video di Instagram però parla di un diciottenne intento a provare la Tesla Model S Plaid presso il rivenditore. Si trattava dunque di un test drive, e questo ci porta a una domanda scontata: forse vetture potenti come la Tesla Model S Plaid non andrebbero interdette a ragazzi giovanissimi senza alcuna esperienza al volante?

Guardando alla nostra Italia, i neopatentati possono guidare solo auto depotenziate per i primi anni dall’ottenimento della licenza (come la nuova Skoda Fabia Young Edition appena lanciata), questo però riguarda soprattutto le auto termiche, con le elettriche le maglie sono molto più permissive (per non frenare la diffusione degli EV), si rischia così che un ragazzo appena patentato possa guidare una Porsche Taycan il giorno dopo aver conseguito la licenza (esiste un limite di potenza specifica di 65 kW/t compreso il peso della batteria).

Al di là delle leggi e dell’età anagrafica, a volte basterebbe forse un minimo di buonsenso per evitare disastri, come nel caso del video protagonista di questo articolo.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi