A più di 160 km/h in autostrada col motorino truccato: il video dalla Spagna

A più di 160 km/h in autostrada col motorino truccato: il video dalla Spagna
di

Negli anni ‘80 e ‘90, truccare il proprio motorino era una pratica diffusissima, una moda che oggi si è un po’ persa per diversi motivi (ed è rinata sotto altre forme, ad esempio si “truccano” monopattini e bici elettriche perché superino i limiti di legge). Eppure c’è qualcuno che ancora si diverte ad aggirare la legge.

Il video che trovate in pagina arriva da Instagram e vede protagonista uno scooter spagnolo da 50 cc trasformato in un razzo vero e proprio. Quello che sembra essere uno scooter Yamaha si vede sfrecciare nel filmato a oltre 160 km/h (a 160 km/h va in realtà l’auto da cui si sta girando il video, con il ragazzo alla guida che si lamenta di non riuscire a prendere il motorino nonostante la velocità sostenuta).

Per un 50 cc stock, solitamente già raggiungere i 100 km/h è un’utopia, figuriamoci superare i 160 km/h. È chiaro che qualche intervento “non autorizzato” sia stato fatto sul veicolo, al centauro - particolarmente spericolato, bisogna ammetterlo, visti i suoi sorpassi a destra e a sinistra - è andata bene per non aver incontrato lungo quel tratto di strada una pattuglia di Polizia. E comunque anche in quel caso gli agenti avrebbero dovuto fermarlo per contestargli qualcosa… chissà come sarebbe andata a finire.

Quanto è interessante?
2