10 accessori da avere sulla Tesla Model 3 secondo InsideEVs

10 accessori da avere sulla Tesla Model 3 secondo InsideEVs
di

Anche nella sua versione “base”, la Tesla Model 3 resta un’auto eccellente e completa, esistono però svariati accessori in grado di migliorare sensibilmente l’esperienza a bordo dell’elettrica di Elon Musk. L’edizione americana di InsideEVs ne ha elencato dieci, i migliori secondo la redazione.

Fra gli oggetti che non possono mancare su una Tesla Model 3, secondo la pubblicazione americana, troviamo certamente un pad per la ricarica wireless degli smartphone di ultima generazione, purtroppo non offerto di default dalla società californiana - anche se potrebbe arrivare prossimamente come optional da 125 dollari. Per 99 dollari invece si può già oggi acquistare un pad Jeda capace di integrarsi perfettamente nell’auto.

Troviamo poi una buona PenDrive USB per le registrazioni effettuate dalla dashcam e dalla famosa Modalità Sentinella, una pellicola protettiva per lo schermo centrale della Model 3 e un pannello oscurante per il bellissimo tetto panoramico dell’auto, che a volte può lasciar passare un caldo insopportabile.

La Top 10 della rivista americana continua poi con un kit in vinile per rivestire la console centrale e darle un aspetto ulteriormente premium, un adattatore capace di caricare sia a 120-volt che a 240-volt, l’organizer da muro per i cavi ufficiale Tesla, un logo Tesla centrale (sempre ufficiale) da aggiungere ai cerchi Aero. La lista si conclude con due suggerimenti, più che veri e propri accessori: rivestire la propria Tesla Model 3 con una pellicola protettiva e applicare un rivestimento ceramico, anche se questi due elementi possono essere molto più costosi degli oggetti elencati sopra. E voi, nel caso abbiate una Tesla Model 3, che accessori avete scelto?

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
1