di

Secondo Chris Harris di Top Gear con la Taycan Porsche si è contenuta, perché già adesso l'azienda avrebbe la tecnologia per produrre veicoli elettrici ancora più efficienti e performanti. Il conduttore ha spiegato che questa confidenza gli è arrivata direttamente da un ingegnere di Porsche.

Chris Harris non nasconde la sua ammirazione per la Porsche Taycan —che, a proposito, presto sarà disponibile anche con verniciatura oro-rosa—, definendola l'auto più divertente da guidare del suo genere.

Eppure, così pare, si può fare ancora di meglio. Chris Harris sostiene che l'ingegnere che era presente durante le riprese della puntata di Top Gear dedicata alla Taycan gli avrebbe svelato che Porsche avrebbe già fatto passi da giganti rispetto a quanto visto sulla prima sportiva elettrica del brand.

Durante la stessa chiacchierata con un redattore di Top Gear magazine, Harris ha anche detto di detestare le Tesla perché sono "ovviamente delle auto fatte per persone a cui non piacciono le auto".

Ma tornando alla dichiarazione di Harris sulla Taycan, vale la pena di ricordare che Porsche possiede il 15% di Rimac, la startup che vuole rivoluzione le auto elettriche e che ha già annunciato una Hypercar EV da 1.8 milioni di dollari in grado di erogare l'equivalente di 1888CV. Parliamo della C Two, che peraltro può anche contare su un'autonomia dichiarata di 650Km. Chissà, forse Porsche prenderà qualcosa in prestito da Rimac per le prossime generazioni di elettriche.

I piani di Porsche non si esauriscono infatti con la Taycan, nel 2021 vedremo infatti anche una Macan completamente elettrica.

FONTE: Insideevs
Quanto è interessante?
2