La Tesla Model 3 è l'auto più venduta in Europa: Elon Musk stacca tutti

Elon Musk sta vincendo un'altra delle sfide: a settembre 2021 la sua Tesla Model 3 è stata l'auto più venduta in assoluto in tutta Europa.

La Tesla Model 3 è l'auto più venduta in Europa: Elon Musk stacca tutti
Articolo a cura di

Che vi piaccia o meno, come brand e come filosofia, Tesla in questi ultimi anni ha lavorato in maniera impeccabile e i frutti sono chiari a tutti: la Tesla Model 3 è la vettura più venduta a settembre 2021 in Europa, nonostante la sua natura elettrica. Fino a qualche anno fa ci saremmo fatti una grossa risata a sentire una notizia simile, questi ultimi mesi del 2021 però ci stanno regalando svariate sorprese - anche negative come il caro carburanti, purtroppo.
Guardando alla classifica delle 10 auto più vendute in assoluto a settembre 2021 in tutta Europa abbiamo la Renault Captur al decimo posto con 13.715 unità (per saperne di più: abbiamo provato la nuova Renault Captur Full Hybrid), la Peugeot 208 al nono con 13.895 unità, la nuova Hyundai Tucson che abbiamo provato al lancio con 14.088 unità. Settimo e sesto posto sono occupati da Peugeot 2008 e Opel Corsa, rispettivamente con 14.931 e 15.502 vetture.

In Europa domina la Tesla Model 3

Arriviamo così alla Top 5: la Fiat 500 ha fatto registrare un eccellente risultato, 16.349 vetture vendute, mentre la Volkswagen Golf si è confermata un classico intramontabile con altre 17.507 unità piazzate. Fantastica poi la performance della nuova Dacia Sandero che abbiamo provato in versione GPL: 17.988 unità.

Solo l'intramontabile Renault Clio che abbiamo guidato in versione Full Hybrid ha fatto di meglio, con 18.264 unità, mentre al primo posto come abbiamo anticipato c'è lei, la regina assoluta, la Tesla Model 3 con 24.591 unità. Numeri impressionanti se pensiamo al costo dell'auto e la sua natura 100% elettrica. Segno che il marchio di Elon Musk ha davvero fatto breccia nel cuore degli appassionati, rosicchiando fette di mercato importanti a concorrenti eccellenti.

Le auto elettriche più vendute in Europa a settembre 2021

A proposito di auto elettriche al 100%, andiamo a vedere subito la Top 10 delle BEV più vendute a settembre 2021 in tutta Europa. Probabilmente ci saremmo aspettati qualcosa di più da lei, la Dacia Spring è riuscita in ogni caso a guadagnarsi l'ultimo posto della classica delle migliori 10 con 4.166 unità.

Un gradino sopra abbiamo la Peugeot e-208 con 4.332 unità, subito dopo la Volkswagen ID.4 con 4.603 unità, anche se è uscita solo da pochissimi mesi sul mercato. La Fiat 500e ha raggiunto quota 4.758 unità nel solo mese di settembre 2021, mentre la Kia Niro EV è al sesto posto con 5.516 unità vendute. Entriamo così nella zona calda: gli automobilisti europei si sono lasciati ammaliare dall'ottima Skoda Enyaq, che ha venduto 5.942 vetture, la Renault Zoe (per saperne di più: come innamorarsi della Renault Zoe con 400 km di autonomia) non è più la regina d'Europa ma continua a macinare ottime vendite, con le sue 6.580 unità piazzate, mentre Volkswagen può gioire per il terzo posto della sua ID.3, che ha venduto 8.302 modelli. Primo e secondo posto però sono tutti americani: la Tesla Model Y ha venduto 8.926 unità, anche se è arrivata da pochissimo in Europa, solo una manciata di settimane, la Tesla Model 3 invece vince in senso assoluto per distacco, con 24.591 unità consegnate.

Tutte le 100% elettriche e le Plug-in Hybrid sono in realtà in ascesa: nel 2019 vendevano solo il 5% del totale, nel 2020 sono salite al 12% e nel 2021 si parla addirittura del 23% - e l'anno non è ancora finito. Cala leggermente la benzina, che dal 64% del 2019 è passata al 57% del 2021, è invece in caduta libera il gasolio, dal 30% del 2019 arrivato al 17% del 2021. Il mondo sta dunque cambiando, anzi i dati ci dicono che in qualche modo è già cambiato.

Gli utenti hanno bisogno di novità e si stanno sempre più convincendo della bontà delle BEV, vetture in grado di fornire ottime prestazioni e autonomie sempre più comode. Probabilmente il limite del 2035 imposto dalla UE (per approfondire: cosa ci serve per lo switch elettrico?), data dalla quale si dovranno vendere solo vetture elettriche, verrà soddisfatto anche prima grazie agli sforzi del mercato. Non resta che aspettare prezzi più accessibili e migliori infrastrutture di ricarica per una vera rivoluzione a 360 gradi.