Tesla Cybertruck, Ford F-150 e Rivian R1T: tre mostri elettrici a confronto

Anche il mondo dei possenti pick-up sta diventando elettrico, mettiamo dunque a confronto tre modelli attesissimi: Cybertruck, F-150 e R1T.

speciale Tesla Cybertruck, Ford F-150 e Rivian R1T: tre mostri elettrici a confronto
Articolo a cura di

Dalla notte di venerdì 22 novembre non si fa altro che parlare - nel bene e nel male - del nuovo Tesla Cybertruck, il pick-up elettrico fortemente voluto da Elon Musk che promette di condizionare l'intero segmento di riferimento. Un segmento che soprattutto in Nord America significa un giro d'affari di svariati miliardi di dollari, attualmente saldo soprattutto nelle mani di RAM (Gruppo FCA) e Ford, anche se le cose potrebbero presto cambiare proprio grazie ai nuovi veicoli a zero emissioni.
Il Cybertruck infatti non sarà l'unico modello BEV disponibile nel segmento, anzi, vogliamo oggi metterlo a confronto con altri pick-up elettrici estremamente attesi: pensiamo al Rivian R1T e al Ford F-150 Elettrico. Il primo è un modello inedito, ingegnerizzato da zero da Rivian, forse una delle poche aziende in grado di rispondere per le rime a Tesla in quanto a design e tecnologia, il secondo invece ha sulle spalle un'eredità molto pesante, porta di fatto uno dei pick-up più venduti della storia recente americana nell'era elettrica, sarà dunque molto interessante vedere come reagirà il pubblico.

Tesla Cybertruck, il mostro d'acciaio

Un pubblico molto variegato e strambo, per certi versi, che negli ultimi mesi si è anche reso protagonista di atti vandalici insensati e affronti nei confronti delle berline Tesla. Oggi, con l'intromissione di Elon Musk anche nel segmento dei pick-up, la guerra è arrivata al suo stage definitivo, ma appunto non ci sarà solo il Cybertruck in trincea. Il pick-up di Musk, dal canto suo, offre un corpo in acciaio super resistente e vetri in Armor Glass, oltre a tre varianti di potenza e autonomia.
La versione "base" con motore singolo e trazione posteriore percorre poco più di 400 km con una singola carica (standard EPA), percorre lo 0-96 km/h in meno di 6,5 secondi e può trasportare circa 3.400 kg di materiale. Risale una pendenza fino a 35 gradi e può partire anche su una salita di 28 gradi. La variante Dual Motor AWD, una delle più prenotate al momento, offre uno scatto 0-96 km/h possibile in meno di 4,5 secondi, percorre circa 482 km con una carica e può trasportare più di 4.500 kg.

Se queste due varianti arriveranno già alla fine del 2020, bisognerà aspettare il 2021 per vedere il mostruoso Cybertruck Tri Motor AWD, che scatta da 0 a 96 km/h in meno di 2,9 secondi, percorre oltre 800 km con una carica e trasporta fino a 6.350 kg di peso. I prezzi "stock", senza optional o Guida Autonoma al Massimo Potenziale, vanno da 39.900 a 69.900 dollari.

Rivian R1T, il gigante gentile

Come ha intenzione di fronteggiare la potenza Tesla la società di RJ Scaringe, ovvero Rivian? Con l'R1T, un pick-up totalmente elettrico che promette circa 640 km con una singola carica (anche se saranno tre le batterie a listino, da 105, 135 e 180 kWh), uno scatto da 0 a 96 km/h in 3 secondi, la possibilità di camminare sommerso sotto quasi 1 metro di acqua. Sono poi ben quattro i motori installati sul suo pianale, uno per ogni ruota, cosa che rende il pick-up di Scaringe un All-Wheel Drive in senso letterale.
Nominalmente questo veicolo offre fino a 750 CV di potenza, con una capacità di carico di quasi 5.000 kg. Il suo design inoltre è meno estremo del Cybertruck, ha comunque carattere ma non rappresenta un taglio netto con la tradizione del segmento. Non si sa ancora quanto si spenderà alla fine dei giochi, quando il Rivian R1T sarà finalmente sul mercato, attualmente però la compagnia chiede 1.000 dollari di anticipo per bloccare la prenotazione.


Ford F-150 elettrico, 70 anni e non sentirli

Arriviamo così al nuovo Ford F-150 Elettrico, una vettura che si porta sulle spalle 70 anni di gloriosa storia - con tanto di variante Raptor a fare la felicità degli appassionati più incalliti del genere. Questo veicolo, probabilmente il più atteso dei tre, sarà probabilmente sul mercato nord americano già a inizio 2021. Dal punto di vista del design è certamente il più fedele alla tradizione, il pickup che farà sentire meno il passaggio all'elettrico, poiché i cambiamenti maggiori saranno nel pianale.

Informazioni ufficiali se ne hanno ancora molto poche, anche se un'autonomia al di sotto dei 480 km sarebbe comunque una delusione. Dal punto di vista della forza bruta, questo F-150 EV dovrebbe essere in grado di spingere fino a 500 tonnellate di peso e oltre, come dimostrato di recente in un video ufficiale e goliardico - con il pick-up intento a spostare 10 vagoni merci per 300 metri. Quasi certamente avremo l'F-150 più potente e veloce della storia, con uno scatto fulmineo - nonostante la stazza - dovuto alla coppia istantanea dei motori elettrici, sarà dunque molto interessante vedere questi tre modelli "su strada", nell'uso quotidiano. Il Cybertruck si è già cimentato in una prova diretta con l'F-150 tradizionale, portandoselo letteralmente via, ma è stato più un test goliardico che altro.

L'outsider di lusso

Chiudiamo infine con un veicolo "bonus", il brutale Bollinger B2, decisamente fuori gara per via del suo prezzo di partenza pari a 125.000 dollari. Car and Driver lo ha definito il pick-up più "selvaggio e costoso di sempre", con 932 Nm di coppia istantanea e 614 CV di potenza nominale.

Trasporta 2,2 tonnellate di peso e ne traina quasi 3 e mezzo, in poche parole sarà la "Rolls-Royce dei pick-up truck", destinata purtroppo a pochi appassionati. Verrà dunque il tempo di straordinarie drag race fra pick-up super potenti e completamente elettrici, non resta che aspettare fiduciosi.