Star Wars incontra la Terra: i veicoli ispirati alle nostre auto e moto

Il mondo di Star Wars è pieno soprattutto di navicelle spaziali, non mancano però i veicoli ispirati alle nostre auto e moto terrestri.

speciale Star Wars incontra la Terra: i veicoli ispirati alle nostre auto e moto
Articolo a cura di

La saga di Star Wars, come spesso ci ricordano i titoli di testa a scorrimento dei vari capitoli, è ambientata in una "galassia lontana lontana", i personaggi utilizzano avanzate navicelle per spostarsi da un luogo all'altro e per combattere spettacolari battaglie, esistono però moltissimi veicoli simili alle nostre auto e moto terrestri - e in questo articolo vogliamo raccogliere i migliori apparsi nei vari film per celebrare a modo nostro questo 4 maggio, lo Star Wars Day 2020, nato da un'assonanza fra le parole Force (Forza) e Fourth (Quarto) e da una celebre frase rivolta a Margaret Thatcher nel 1979, ovvero "May the Fourth Be with You, Maggie". Saliamo dunque a bordo dei migliori veicoli ispirati ad auto e moto apparsi nella storica saga ideata da George Lucas.

Moto spaziali per tutti i gusti

Partiamo dalla fine, da Star Wars: L'ascesa di Skywalker. Nell'opera diretta da J.J. Abrams e uscita nel dicembre del 2019 gli uomini del Primo Ordine utilizzano delle "moto cingolate" che potrebbero in qualche modo ricordare i nostri tradizionali veicoli a due ruote: i Treadspeeder, appartenenti alla classe degli Speeder, categoria da cui potremmo pescare a piene mani. Pensiamo agli Speeder Bike degli Stormtrooper, agli Speeder dei Sith, al BARC Speeder, agli Speeder utilizzati dalla Polizia di Canto Bight, per non parlare dallo speciale Speeder utilizzato dal Conte Dooku, interpretato da Christopher Lee. Tutti veicoli che si avvicinano alle nostre moto, adatti nella stragrande maggioranza dei casi a singoli conducenti. Rientra in questa classe anche il particolare Speeder sospeso utilizzato da Rey ne Il Risveglio della Forza, un veicolo a propulsione dotato di protezione biometrica (bisognava scansionare l'impronta digitale per accenderlo) divenuto protagonista di svariati meme sul web - poiché la sua forma ricordava vagamente quella di un gelato.

Sempre Rey, ma in L'Ascesa di Skywalker questa volta, si mette più volte alla guida di uno Skimmer sul deserto di Pasaana, un trasandato veicolo ormai superato che aiuta come può la Resistenza durante gli spostamenti. A proposito di deserto, come non nominare il colossale Sandcrawler, una fortezza cingolata utilizzata dai Jawa in Una Nuova Speranza, L'Attacco dei Cloni e Una Nuova Speranza. Non ricorda né un'auto, né una moto, ma potrebbe essere una sorta di mega autobus futuristico e post-apocalittico.
Guardiamo ora all'opera "di mezzo", che ha legato proprio Il Risveglio della Forza e l'Ascesa di Skywalker, ovvero Gli Ultimi Jedi di Rian Johnson, dove attorno ai casinò di Canto Bight i facoltosi scommettitori sono soliti spostarsi con lussuosi speeder personalizzati, molto simili a futuristiche automobili a propulsione, senza ruote ovviamente. Su questo piano si può nominare anche l'RGC Landspeeder di Star Wars Rebels.

Taxi volanti e mono ruota

Sempre rassomigliante alle nostre auto terrestri è il Blue Ace, un veicolo apparso in Star Wars Resistance e molto simile a un'auto sportiva volante, nelle sue linee potremmo addirittura vedere una specie di Ford GT. In tema "automobili" impossibile non citare i taxi volanti di Coruscant. Parliamo ovviamente di pura fantascienza, sappiate però che anche sulla nostra Terra esiste qualche prototipo di taxi volante, pensiamo al famoso Lilium o all'eVTOL di Hyundai e Uber.
A tal proposito potremmo trovare somiglianze anche con gli annunciati Robotaxi di Tesla, con Elon Musk che vuole lanciare taxi senza conducente nel giro di qualche anno (non volanti però, purtroppo).

Chiudiamo la nostra carrellata in bellezza, con un veicolo che ci aspetteremmo di vedere senza problemi nel vasto mondo desolato di Mad Max: il mono ruota Tsmeu-6, un naviglio da terra Separatista formato sostanzialmente da una ruota gigante con al di sotto quattro gambe artigliate, tanto solido quanto agghiacciante. È anche dotato di doppio cannone laser ed è diventato famoso soprattutto per l'inseguimento fra il Maestro Jedi Obi-Wan Kenobi e il Generale Grievous, intento a fuggire proprio a bordo di uno di questi terrificanti veicoli. Dite che il nostro futuro terrestre avrà mezzi di trasporto molto simili a questi presentati nell'universo di Star Wars?